Eurolega: l'Olimpia Milano perde 87-79 con il Khimki Mosca

Basket
©Ansa

Si interrompe a sei la striscia di vittorie consecutive in Eurolega dell'AX, battuta 87-79 dal Khimki Mosca di uno scatenato Shved (24 punti) e dell'ex Warriors Jerebko. Inutili per Milano i 16 punti con 8 rimbalzi di Scola 

L'Olimpia Milano perde 87-79 con il Khimki Mosca nell'ottavo turno di Eurolega, interrompendo a sei la striscia di vittorie consecutive in Europa. La squadra di Ettore Messina, priva degli infortunati Della Valle e Gudaitis, ha pagato un secondo tempo da incubo in attacco, con appena 28 punti segnati dopo i 51 dei primi 20'. Incredibile il black-out dei biancorossi nel quarto periodo, in cui Rodriguez e compagni hanno subito un parziale di 15-3 nei primi 6' che è stato fatale. Questa volta la difesa non ha arginato la stella avversaria, Shved, che ha chiuso con 24 punti e 7 assist, ben aiutato dall'ex Warriors Jerebko (19 punti con l'80% dal campo). Per l'AX, che aveva vinto le ultime due gare in casa del Khimki e che festeggiava le 250 partiite in Eurolega, inutili i 16 punti con 8 rimbalzi del solito Scola. Con questo successo, la squadra di Mosca raggiunge in classifica a quota 6-2 proprio l'Olimpia. L'AX torna in campo martedì 19 al Forum contro il Maccabi Tel Aviv nella notte dedicata a Dino Meneghin, che vedrà ritirata la sua storica maglia numero 11. 

 

Khimki: Shved 24 punti, Jerebko 19, Booker 11
Milano: Scola 16, Roll 14, Rodriguez e Nedovic 13, Micov 11 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche