Eurolega, Bayern Monaco-Olimpia Milano 79-81: vittoria all'overtime

eurolega
Foto Twitter @OlimpiaMI1936

Colpo in Baviera dell'Olimpia Milano che, all'esordio stagionale in Europa League, vince 81-79 all'overtime. Bella ed equilibrata la gara contro il Bayern, risolta nel finale da una tripla di Shields a pochi secondi dalla sirena

Comincia con una vittoria dopo un supplementare l’avventura in Eurolega dell’Olimpia che a Monaco, dove l’anno scorso aveva perso, batte il Bayern 79-81 con un canestro di Shields a pochi secondi dalla sirena. Una partita giocata costantemente in equilibrio con l’Olimpia che, senza Punter e Micov, si affida nel primo quarto a Roll e nel secondo a Delaney ma il Bayern risponde con Dedovic che rimane un rebus irrisolvibile per la difesa milanese. Tra le due squadre ci sono al massimo 5 punti di differenza: nella ripresa per i tedeschi sale di livello Reynolds ma finalmente Milano ritrova prima Hines e poi Rodriguez che segna e fa segnare i compagni, prendendosi poi la responsabilità di mettere il canestro del 70-70 che porta le due squadre al supplementare. Extratime nel quale Milano prende il vantaggio con Delaney e Hines, mentre dall’altra parte è Baldwin a mettere i canestri del +1 Bayern. Nell’ultima azione la tripla di Shields vale il 79-81 che il Bayern non riesce più a recuperare regalando a Milano la quattordicesima vittoria in altrettante partite.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche