Basket, 6^ giornata Serie A: Milano vince ancora. La Virtus batte Venezia

Basket

Pietro Colnago

milano basket ok

Milano vince la sesta consecutiva contro Trento, Venezia perde la sfida con la Virtus e viene raggiunta dai bolognesi al secondo posto in classifica

La Milano capolista non si ferma, mette assieme la sesta vittoria in altrettante partite ma deve sudare fino alla fine contro Trento che, tra positivi al Covid e quarantene non è riuscita a fare un solo allenamento in settimana. Il primo quarto è sfida a distanza tra Roll e Williams anche se il 19-12 Olimpia della prima sirena è firmato da Hines. Nel secondo quarto a Williams si affianca un Browne assolutamente immarcabile che prima segna il canestro del contatto e poi quello del sorpasso sul 30-32 frutto di un 13-4 di parziale. Nella ripresa l’equilibrio è determinato dai canestri di Shields da parte milanese e Maye da quella trentina che all’ultima sirena è avanti 60-62. La differenza arriva nel quarto periodo: l’Olimpia scatena ancora una volta Roll, infallibile dalla distanza, in suo appoggio arriva Shields per firmare un terrificante 18-2 di parziale che porta al finale di 82-75 che ora dà a Milano 4 punti di vantaggio sulla seconda. E’ sfida con in palio la seconda posizione in classifica quella tra Reyer e Virtus e a cominciarla nel migliore dei modi è Venezia, anzi Stefano Tonut che a suon di triple firma tutti i primi 11 punti della sua squadra, e quando accanto a lui ci si mettono che De Nicolao e Fotu, la Reyer è avanti 17-12 con Bologna che però si affida al suo leader, Teodosic che con le sue invenzioni riesce a portare i suoi avanti 20-21 nel primo quarto. Nel secondo è ancora Tonut a suonare la carica, appoggiato da Fotu la Reyer allunga fino al massimo vantaggio dell’intervallo 43-34. Nella ripresa la musica cambia: la Virtus mette in campo la sua difesa, inattacco Tessitori insieme ma Weems diventano fattori importanti eall’ultimo riposo Venezia è avanti solo di 1 punto 62-61. E’ nell’ultimo periodo che arriva il capolavooro bolognese: prima Weems, poi Teodosic che segna e fa segnare i compagni mettono assieme un parziale di 18-8 che chiude la sfida sul 68-83 dando alla Virtus i punti per raggiungere proprio Venezia al secondo posto in classifica.

Risultati sesta giornata

Brescia-Roma 64-70

Venezia-Virtus Bologna 68-83

Pesaro-Cremona 95-83

Sassari-Varese 104-82

Cantù-Trieste rinviata

Reggio Emilia-Treviso rinviata

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche