Basket Serie A, semifinali gara 2: Milano travolge Venezia 99-65 e vola 2-0 nella serie

BASKET SERIE A

Pietro Colnago

©Getty
messina_olimpia

Nonostante l'imminente Final Four di Eurolega, l’Olimpia non si distrae e impiega un tempo per mettere ko Venezia, firmando così il 2-0 nella serie di semifinale prima di volare a Colonia ad inseguire il suo sogno europeo. Delaney e Rodriguez i grandi protagonisti del 99-65 Olimpia

A soli 4 giorni dalla partenza per Colonia dove cercherà di rendere reale il suo sogno di essere regina d’Europa, l’Olimpia affronta l’ultimo esame italiano nella gara 2 di semifinale contro Venezia. E a giudicare da come comincia la partita, appare subito chiaro che Milano vuole immediatamente chiudere la pratica e non svuotare il suo serbatoio delle energie in vista proprio di quell’appuntamento. Dopo le prime scaramucce infatti arriva il parziale, violento e cattivo: 19-0 con protagonista un Delaney che segna 10 punti consecutivi, costringendo la Reyer a segnare 7 miseri punti nel quarto finito sul 23-7. Ma questa volta l'Olimpia non vuole rischiare una rimonta e allora il break si allunga sul 30-4 grazie alle magie del solito Chacho Rodriguez per prendere un sicuro +25 di vantaggio che manda la partita agli archivi già all’intervallo. Il secondo tempo serve per mettere in partita anche Shields e LeDay fino a quel punto silenziosi, per dare palloni giocabili a Hines, che va a scollinare i 30 punti di vantaggio, e per dare minuti di sfogo alla panchina: 99-65 il finale, 2-0 nella serie con tutti e dodici i giocatori milanesi a referto e con la testa che, prima di rientrare negli spogliatoi, è già rivolta a Colonia e al sogno europeo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche