user
16 agosto 2018

Real Madrid, Lopetegui: "L'Atletico ha meritato di vincere. Mercato? Le cose non cambiano dopo oggi"

print-icon

Il nuovo allenatore del Real dopo il KO in Supercoppa contro l'Atletico: "Abbiamo lasciato loro l'opportunità di rientrare e l'abbiamo pagata cara, hanno meritato di vincere. Mercato? Dopo questa sconfitta la politica del club non cambia"

SUPERCOPPA, VINCE L'ATLETICO 4-2 AI SUPPLEMENTARI

SUPERCOPPA, SUGLI SPALTI SPUNTA UNA MAGLIA DI KARIUS

L'ATLETICO FA FESTA CON SAUL, L'UOMO DEI GOL PESANTI: IL GOL-CAPOLAVORO

L’Atletico Madrid sfata il tabù, il Real lascia ai nemici cittadini il primo titolo della stagione. Nulla da fare per i Blancos nella sfida inaugurale del 2018-2019: dopo aver subito il pareggio a pochi istanti dalla fine del match, la squadra di Lopetegui crolla 4-2 ai supplementari contro i Colchoneros, bravi a sfruttare i cambi nel secondo tempo. Queste le parole dopo la gara del nuovo allenatore merengue, che in estate ha sostituito Zidane in panchina: “La partita è iniziata subito male - ha detto - siamo andati sotto in un’azione che di solito sappiamo gestire. Poi siamo stati migliori per lungo tempo, riuscendo a ribaltare il risultato. Purtroppo non siamo riusciti a chiudere la partita e se lasci ad avversari come l’Atletico la chance di rientrare allora ti possono punire. Nei supplementari abbiamo giocato bene, poi però abbiamo subito gol e quindi ci siamo esposti a più rischi. Alla fine l’Atletico ha meritato la vittoria”. Una battuta anche in risposta alle voci di un possibile colpo finale sul mercato: “Non credo che dopo oggi cambi qualcosa nella politica sportiva del club - ha concluso Lopetegui - Serve alzare la testa e iniziare al meglio la Liga”.

Supercoppa Europea 2018, tutti i video

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' VISTI DI OGGI
I più letti di oggi