10 gennaio 2017

League Cup, lo United fatica: 2-0 all'Hull City

print-icon
fel

Dopo un primo tempo equilibrato, decisa nella ripresa l'andata delle semifimnali giocata all'Old Trafford: sblocca Mata al 56' e raddoppia Fellaini all'87'

MANCHESTER UNITED-HULL CITY 2-0
56' Mata, 87' Fellaini 

Si è giocata all'Old Trafford l'andata delle semifinali di League Cup tra Manchester United e Hull City, con i Red Devils che a fatica chiudono il primo round sul 2-0. Primo tempo molto equilibrato, più di quanto si potesse immaginare alla vigilia. La squadra ospite allenata da Marco Silva tiene testa a quella di Mourinho e dimostra grande personalità. Lo United ci prova, senza nemmeno troppa convinzione, e ha una sola buona occasione, tra l'altro in avvio, con un tiro da fuori di Herrera. Poi tanto possesso palla fino al break, con l'Hull sempre reattivo nelle ripartenze.

Cambia la partita - Hull City senza timore, anche in avvio di ripresa. Ma alla prima vera accelerata i Red Devils passano in vantaggio: cross di Valencia da destra, sponda di Mkhitaryan sul secondo palo e Mata s'infila per battere di paitto il portiere Jakupovic. E' il 56' e lo United dunque sblocca il risultato.

Il finale - Il vantaggio scuote lo United che spinge con più convinzione e frequenza. Pogba colpisce un palo su calcio di punzione (pallone che sbatte all'incorcio). E proprio su piazzati, fino a questo punto, erano arrivati i principali pericoli dell'Hull Cty con Snodgrass. Nel finale tanti cambi e meno ritmo, soprattutto da parte degli ospiti che subiscono la rete di Fellaini al minuto 87: cross di Darmian e colpo di testa del belga. Vince lo United che fa un passo deciso verso la finale, ma per il caparbio Hull City non sembra scritta ancora una sentenza definitiva.  

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky