user
07 aprile 2018

Ligue 1, St Etienne-Psg: Cavani sbaglia un gol a porta vuota

print-icon
cav

L'attaccante uruguaiano, durante la trasferta di Ligue 1 contro il St Etienne, ha fallito una clamorosa opportunità a porta sguarnita. Un errore che poteva costare la sconfitta ai parigini, salvati in pieno recupero da un'autorete di Debuchy

PSG, BEN ARFA NON GIOCA DA UN ANNO. E LUI FESTEGGIA SU INSTAGRAM

Anche i grandi bomber possono sbagliare. Questa lezione ce l'aveva già fornita mercoledì Mauro Icardi, fallendo nel derby due gol facili per un attaccante di razza come lui. La conferma invece è arrivata da Edinson Cavani, uno che di centri in stagione ne ha fatti 35 in 41 presenze, e protagonista venerdì di un errore clamoroso nel corso di St Etienne-Psg, anticipo della 32^ giornata di Ligue 1. Il centravanti uruguaiano, a un quarto d'ora dal termine con Les Verts in vantaggio di misura, si è infatti divorato un gol a porta completamente vuota. La difesa di casa si è fatta sorprendere dal taglio sul filo del fuorigioco di Angel Di Maria, altruista nel servire davanti al portiere il compagno meglio posizionato per andare in rete. L'ex Napoli però, probabilmente troppo convinto di segnare facilmente, ha toccato la palla con superficialità mandandola a lato di quasi un metro. A complicare la partita dei parigini ci aveva già pensato il gol di Remy Cabella al 17', che aveva portato avanti nel punteggio i suoi, e l'espulsione del difensore Kimpembe nei minuti conclusivi del primo tempo. Per fortuna del Matador, la squadra di Emery alla fine è riuscita comunque a strappare un punto grazie all'autorete in pieno recupero di Mathieu Debuchy.

Con il pareggio maturato a St Etienne, il Psg ha sprecato la possibilità di conquistare il titolo con sei giornate d'anticipo. Ai parigini sarebbe bastato vincere contro i ragazzi di Gasset e sperare in un risultato negativo del Monaco nell'impegno casalingo contro il Nantes. Il discorso invece è rimandato almeno alla settimana prossima, quando ci sarà lo scontro diretto contro i monegaschi. L'1-1 allo Geoffroy Guichard ha inoltre negato al club dello sceicco Al Khelaifi la possibilità di battere un record in Ligue 1. Il numero di vittorie consecutive si è infatti fermato a 9, ben lontano dalle 12 totalizzate dal Monaco lo scorso anno. Oltre a questo ci sono poi altri obiettivi diventati più complicati dopo la trasferta di ieri, come quello delle vittorie totali in campionato, lontano 4 partite con 6 chance a disposizione. Per raggiungere i fatidici 100 punti invece il Psg potrà permettersi al massimo un altro mezzo passo falso, mentre l'errore di Cavani costerà un ritardo pesante al raggiungimento dei 118 gol realizzati dal Racing Club Paris 58 anni fa.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi