user
14 settembre 2018

Nizza, Balotelli in sovrappeso in ritiro: il club lo multa (ma gli aumenta lo stipendio)

print-icon

Costano caro i chili di troppo a Super Mario, che è stato multato dal proprio club per la scarsa forma fisica con cui arrivò in ritiro lo scorso luglio. Il presidente Rivère: “Si è messo fuorigioco da solo, ma siamo certi che farà una grande stagione”

BALO: "ECCO PERCHÉ SONO RIMASTO A NIZZA"

LO SHOW DI MARIO CON INSIGNE SUI SOCIAL

L’Equipe lo aveva scritto ma lui aveva smentito: “Balotelli pesava oltre 100 chili il giorno del suo arrivo in ritiro il 17 luglio scorso”. E Mario sui social: “Cavolate”. Fatto sta che per Balo è arrivata una multa dal club, per davvero, proprio per la sua condizione fisica il giorno dell’inizio della nuova stagione e per quei 103 chili segnati sulla bilancia, almeno una quindicina di troppo. Lo ha confermato lo stesso presidente del club Jean-Pierre Rivère in un'intervista al Nice Matin: "Il Nizza non ha per abitudine di trattare in modo diverso i suoi giocatori, e Mario si è messo fuorigioco da solo” - ha detto lui, salvo poi aggiungere che Balo farà comunque “una grande stagione perché lo metteremo nelle migliori condizioni e perché è un grande giocatore”. Che quando recupererà la migliore condizione fisica potrà continuare a far bene in Francia come in passato, ovvio, nel club dove ha fatto meglio in assoluto. 26 centri lo scorso anno, mai così tanti, 43 in 67 partite: uno ogni 120’ insomma, gli stessi che hanno convito il Nizza a fare di tutto per trattenerlo.

Aumento

"Al rinnovo biennale dello scorso anno avevamo previsto un taglio per la seconda stagione in caso di mancata qualificazione europea - ha continuato Rivère -. Ma pensavamo sarebbe partito altrove, invece è rimasto, così abbiamo alzato l'ingaggio perché un attaccante del genere costa caro. Anche se Mario guadagna meno del primo anno”. Un incentivo in più allora per Balo, che in stagione ha giocato appena una partita, l’ultima in ordine cronologico di Ligue 1 contro il Lione, e dove è anche arrivata la prima vittoria della squadra su quattro gare in campionato. Poi l’Italia, la prova opaca contro la Polonia, un fastidio muscolare che lo ha costretto alla tribuna contro il Portogallo e, contro il Rennes, la stessa con Balo ancora acciaccato costretto alla tribuna. 

Video curiosi dal mondo dello sport

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi