21 settembre 2017

Athletic Bilbao, Yeray Alvarez torna ad allenarsi: ha vinto la sua battaglia contro il cancro

print-icon
yer

foto @Ivan_Gara Twitter

Una bellissima notizia per l’Athletic Bilbao e per il mondo del calcio: la società basca ha annunciato che Yeray Alvarez, difensore classe ’95, tornerà ad allenarsi dopo aver sconfitto il cancro al testicolo che lo aveva nuovamente colpito nel mese di giugno.

La sconfitta interna contro l’Atletico Madrid nel turno infrasettimanale della Liga passa assolutamente in secondo piano, per l’Athletic Bilbao la vittoria più bella è un’altra. La società basca, infatti, nella tarda serata di ieri ha emesso un comunicato ufficiale nel quale ha informato che Yeray Alvarez, difensore spagnolo classe ’95, ha nuovamente sconfitto il cancro al testicolo. Colpito dal tumore per la seconda volta nello scorso mese di giugno, Yeray ha adesso vinto la partita più importante: terminato il ciclo di terapie, il difensore adesso potrà pian piano tornare ad allenarsi con il club basco.

Il comunicato

Ad annunciare la guarigione di Yeray Alvarez lo stesso Athletic Bilbao attraverso questa nota apparsa sul proprio sito ufficiale: "Yeray Alvarez ha terminato i trattamenti medici iniziati nel mese di giugno a causa della sua malattia. Nei prossimi giorni riceverà l’abilitazione medica e inizierà una fase di progressivo reintegro in squadra". Già quest’oggi il giocatore ha iniziato a lavorare sul terreno di gioco e in palestra al centro sportivo di Lezama, per la gioia dei compagni che lo hanno così potuto riabbracciare in campo.

Il calvario e la solidarietà dei compagni

Adesso per Yeray Alvarez può finalmente tornare il sereno. Colpito una prima volta dal tumore al testicolo nel 2016, nel mese di dicembre dello stesso anno il calciatore era stato operato. Rientrato in campo dopo due mesi di stop, nel mese di giugno il difensore dell’Athletic Bilbao era stato nuovamente fermato a causa di una recidiva. Dopo il ciclo di chemioterapia, nello scorso mese di luglio Yeray era stato accolto dai compagni dell’Athletic, che in segno di solidarietà avevano deciso di rasarsi i capelli. Adesso i calciatori del club basco possono tornare a sorridere insieme: riecco Yeray, il tumore è sconfitto ancora una volta.

I PIU' VISTI DI OGGI