25 novembre 2017

Barcellona, Messi rinnova fino al 2021: clausola da 700 milioni

print-icon

L'attaccante blaugrana firma a vita e prolunga il suo contratto fino al 2021: clausola da 700 milioni di euro. Dopo 602 partite, 523 gol, 30 trofei e ben 4788 giorni dopo il suo debutto ufficiale... la storia continua

"La storia continua". Semplice, diretto e chiaro: Leo Messi - ben 4788 giorni dopo il suo debutto ufficiale in maglia blaugrana - rinnova il suo contratto col Barcellona fino al 2021. Clausola da 700 milioni di euro (!) e firma a vita per l'argentino, che adesso potrà continuare la sua storia con questo club. 30 trofei, 523 reti in 602 partite e un'avvventura che continua. 

14 stagioni in prima squadra, 30 trofei

Ormai non stupisce più, è semplicemente Leo. Uno dei più forti giocatori della storia mondiale. Record, trofei, gol, una sfilza di riconoscimenti individuali. L'ultimo, in ordine di tempo, è stato la Scarpa d'Oro dell'anno scorso, vinto con 37 reti e per la quarta volta nella storia. Oggi rinnova fino al 2021, il Barcellona l'ha omaggiato con una serie di Tweet celebrativi: 14 stagioni in prima squadra per la Pulga, che arrivò in Spagna nel 2000 dopo un provino... col Como. Storia ormai famosa, Preziosi poteva prenderlo a poco ma lo scartò perché "giovane e fragile". il resto è Leo. Il 16 ottobre del 2004 fa il suo esordio in prima squadra contro l'Espanyol, qualche mese dopo gioca pure in Champions League (contro lo Shakhtar). Nel 2005, infine, la sua prima rete a soli 17 anni, 10 mesi e 7 giorni, un record poi battuto da suo "cugino" Bojan Krkic nel 2007. Messi, Messi e soltanto Messi, 4 Champions League e 5 Palloni d'Oro. Semplicemente irripetibile.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Mini-BMW, arriva un nuovo B-SUV?

Hayward non esclude il ritorno in questa stagione

Verona-Milan LIVE alle 12.30

Il Napoli è tornato: 3 azioni che lo dimostrano

Subaru Impreza, ecco la quinta generazione

Buffa racconta 1968: primo episodio On Demand

Napoli&Roma ok, Inter fermata: la rassegna stampa

Benevento, preso Guilherme dal Legia Varsavia

Benatia e Matuidi, le nuove armi di Allegri

Serie A, le probabili formazioni della 17^giornata

Anthony, ritorno amaro: OKC perde contro i Knicks

I PIU' VISTI DI OGGI