Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 gennaio 2019

Ligue 1, scoppia un petardo in campo durante Marsiglia-Lilla: gara sospesa

print-icon

Attimi di tensione al Velodrome, intorno all'ora di gioco: l'esplosione di un petardo ha provocato lo stordimento di molti giocatori, in particolare Kevin Strootman. L'arbitro ha sospeso la partita per diversi minuti, poi ripresa e terminata 1-2 col primo, ma inutile, gol di super Mario con la sua nuova maglia

BALOTELLI, GOL ALL'ESORDIO CON IL MARSIGLIA

Olympique Marsiglia-Lille, anticipo della 22^ giornata di Ligue 1, è stata sospesa intorno all'ora di gioco per una quarantina di minuti a causa dell'esplosione di un petardo in campo lanciato dagli spalti che ha stordito diversi giocatori. Il più vicino e quello maggiormente investito dall'urto dello scoppio è stato Kevin Strootman, che si trovava proprio a due passi dal petardo al momento della deflagrazione.  La gara, che si stava giocando al Velodrome, si trovava sul punteggio di 1-0 per la squadra ospite, dopo il gol su calcio di rigore realizzato da Nicolas Pepe al 45'. Dopo circa un quarto d'ora dall'inizio della ripresa, però, l'incidente: l'arbitro ha ritenuto opportuno sospendere immediatamente la partita, poi ripresa dopo 40 minuti di attesa e terminata alla fine 2-1 per gli ospiti, nonostante il gol proprio nel finale di Balotelli, alla prima col Marsiglia, entrato nella ripresa e autore di una bella rete su calcio d'angolo con un preciso colpo di testa.

La contestazione

Non è un momento facile per la squadra di Rudi Garcia, contestata duramente dai tifosi in seguito a risultati deludenti. E proprio l'allenatore ex Roma era stato oggetto di aspre critiche da parte dei tifosi, che avevano contestato apertamente lui e i giocatori. Prima della partita contro il Lille, al Velodrome sono stati esposti alcuni striscioni di contestazione e che annunciavano uno sciopero del tifo per tutti i 90' minuti di gioco.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi