14 gennaio 2017

Caso Costa, Del Piero: "E' meglio che vada via"

print-icon

L'allenatore della capolista, felice per il successo sul Leicester, ha ribadito che l'assenza dell'attaccante spagnolo era dovuta a un problema fisico. Dagli studi di Sky Sport la netta presa di posizione di Alex Del Piero: "Per Conte è meglio che l'attaccante vada via"

Torna alla vittoria che in Premier League il Chelsea di Antonio Conte. I Blues hanno sconfitto con il risultato di 3-0 il Leicester campione d’Inghilterra di Ranieri. Decisivi i gol di Marcos Alonso (due) e di Pedro, la squadra londinese conferma così il suo primo posto in classifica e raggiunge quota 52 punti. Soddisfatto del risultato e della prestazione dei suoi l’allenatore italiano, che a fine partita ha analizzato così il match: "Sono contento della prestazione dei ragazzi, hanno giocato bene e non era affatto facile venire qui e affrontare i campioni in carica. Sono molto contento per i miei ragazzi. Abbiamo mostrato grande spirito e tutti i calciatori si sono aiutati a vicenda. Dopo la sconfitta contro il Tottenham abbiamo ripreso la via giusta. Marcos Alonso ha giocato molto bene e non solo oggi. Sono contento per lui, ha fatto una grande partita e ha aiutato molto tutta la squadra".

Tornando poi a parlare della situazione che riguarda Diego Costa, Conte ha aggiunto: "Prima della gara vi ho detto la verità. Mi piace dire le cose come stanno e non amo essere falso: Diego non si è allenato perché ha problemi alla schiena che non gli hanno permesso di scendere in campo oggi. Non era a disposizione e questa è la verità. Non so cosa si dice in giro e non mi interessa, le cose stanno come vi ho detto io. Non sappiamo nulla su eventuali offerte da altri club. Se ci fossero problemi, comunque, preferirei risolverli all’interno dello spogliatoio. E, ripeto, se ci fossero. Non so se tornerà in campo nei prossimi giorni e se potrò schierarlo nella prossima gara, è una cosa che oggi non si può stabilire".

Conte non ha dunque voluto aggiungere nulla sulla vicenda che vede coinvolto il suo attaccante. Dopo lo screzio in allenamento delle scorse ore e la non convocazione del calciatore per la sfida di Leicester, nel pre partita l’allenatore italiano aveva minimizzato dicendo che lo spagnolo non era a disposizione per problemi fisici. Società ed entourage del calciatore si incontreranno nei prossimi giorni per discute del futuro, con Costa che avrebbe chiesto 15 milioni di euro per rimanere a Londra. Resta da capire se il futuro dell’attaccante sarà ancora al Chelsea o se, alla fine, le parti si separeranno - con il giocatore che potrebbe dunque scegliere di iniziare una nuova esperienza in Cina.

Una soluzione ritenuta la migliore da Alex Del Piero che, dagli studi di Sky, è stato più che diretto: "Che sia vero o no quel 'colpo della strega cinese' (risate, ndr) a questo punto la cosa peggiore sarebbe trattenere controvoglia un giocatore. Io mi auguro e credo che la cosa migliore per Conte sia lasciar andare Diego Costa in Cina".

Caso Diego Costa, il commento di Del Piero

PREMIER LEAGUE - I GOL

Tutti i siti Sky