Balotelli espulso per proteste, ma il Nizza vince

Calcio
nizza_balotelli_getty_2

Momento no per Super Mario che torna al centro dell’attacco e dopo 68 minuti lascia la squadra in 10 per insulti all’arbitro Chapron. Decide la gara il gol di Cyprien

Il Nizza vince 1-0 in casa del Lorient, scavalca momentaneamente il Psg (impegnato domani sera con il Tolosa) e si prende il secondo posto, andando a -3 dal Monaco. Una serata da dimenticare per Mario Balotelli che era tornato titolare dopo le incomprensioni con l’allenatore Favre e al ’68 rimedia un rosso diretto dopo aver rivolto qualche parola di troppo all’arbitro Chapron. Il Nizza che era in vantaggio grazie al gol di Cyprien riesce a vincere, respingendo l’assalto finale del Lorient che resta all’ultimo posto della classifica.

Nelle ultime 7 partite Balotelli ha collezionato più cartellini rossi che gol: questo è infatti il secondo rosso dopo quello contro il Metz di metà gennaio. L’ultima rete di Super Mario risale invece al 29 gennaio nella vittoria per 3 a 1 contro il Guingamp.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche