Agbonlahor si offre all'Aston Villa: "Gioco anche gratis, i soldi non mi interessano"

Calcio

Rimasto svincolato dopo 14 anni nel club a causa delle difficoltà economiche della società, l'attaccante inglese si è offerto di giocare gratis pur di aiutare la squadra: "Ne ho già parlato con il mio agente, non mi interessano i bonus o altro. Voglio solo dare una mano"

ANZHI, RISCHIO FALLIMENTO? KHABIB SI MOBILITA

Dici Aston Villa e pensi a lui: Gabriel Agbonlahor. E' inevitabile. Inglese di Birmingham, cresciuto nel club, bandiera d'altri tempi che ha passato una vita con i Villans. 14 stagioni da professionista, 74 gol, 330 partite e 11 stagioni in Premier. Attaccante rapidissimo conosciuto anche... a Fifa. Da sempre uno dei più veloci del gioco. E ora? Dopo l'ultima stagione in Championship (B inglese), Agbonlahor è rimasto svincolato. Il club non è riuscito a rinnovargli il contratto a causa delle difficoltà economiche, ha ricevuto diverse offerte rifiutando tutte le destinazioni: vuole l'Aston Villa, tant'è che sarebbe disposto anche a giocare... gratis!. Parole sue: "Sarebbe un gesto d'amore".

Agbonlahor: "Niente soldi, solo il mio aiuto"

I Villans non se la stanno passando molto bene: 15 punti dopo 12 partite, i ragazzi di Dean Smith sono 15esimi. Tutt'altro che in zona promozione. Agbonlahor ne ha parlato con il suo agente e sarebbe disposto anche a rinunciare a stipendi più importanti: "E' un gesto spontaneo, un atto d'amore che ha l’obiettivo di offrire aiuto alla squadra che amo da sempre. Ho chiesto al mio procuratore di mettersi in contatto con la dirigenza e proporgli la mia idea,giocare gratis. Non voglio soldi, bonus o altro. Il mio obiettivo è quello di dare una mano". Nei mesi scorsi l'Aston Villa è stata ceduta a due nuovi proprietari (i miliardari Nassef Sawiris e Wes Edens), saranno loro a decidere se (ri)accogliere Agbonlahor al Villa Park. Casa sua per una vita, sperando sia ancora così. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche