Verratti fermato per guida in stato d'ebrezza: patente ritirata

Calcio

Il centrocampista del Psg è risultato positivo all'etilometro durante un controllo la scorsa notte sulla circonvallazione nel 13° arrondissement di Parigi. La conferma in un comunicato del club: ha chiesto scusa, è stato multato

Patente ritirata per Marco Verratti. Il centrocampista del Psg è stato fermato nella notte fra martedì e mercoledì a Parigi dalla polizia per guida in stato di ebrezza. Verratti rientrava a casa dopo una serata con amici e, secondo quanto riporta L’Equipe che cita fonti della polizia locale, sarebbe stato trovato con un livello di alcol nel sangue pari a 0,49 mg/l (l’equivalente di un paio di bicchieri di vino), superiore alla norma autorizzata (0,20 mg/l). Secondo quanto stabilsce la procedura, il giocatore è stato accompagnato in commissariato per un paio d’ore per far scendere la percentuale di alcol nel sangue prima di poter far ritorno a casa. In quanto neopatentato, Verratti rischia una lunga sospensione della patente.

Il comunicato del Psg

Il club francese ha confermato la notizia in un comunicato nel quale ha anche riportato le "scuse spontanee presentate dal giocatore sia all'allenatore che alla dirigenza del Psg". Verratti, si legge nel comunicato, è stato multato dal club "in virtù delle regole applicate ai contratti di tutti i nostri giocatori che sono tenuti a mantenere un comportamento esemplare in ogni circostanza"

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche