Calcio Femminile, L'Italia batte il Cile 2-1: Tarenzi e Mauro firmano la rimonta azzurra

Calcio

Nella prima amichevole del 2019 la Nazionale di calcio femminile supera in rimonta il Cile con il risultato 2-1: al vantaggio delle sudamericane replicano Tarenzi e Mauro. Bertolini: "Vittoria meritata. Queste sfide ci inseriscono in un clima di sfide internazionali di un certo livello"

SERIE A FEMMINILE, I RIUSLTATI DELLA 13^ GIORNATA

Un gol di Stefania Tarenzi in pieno recupero consente alla Nazionale femminile di battere 2-1 il Cile in rimonta e di vincere la prima amichevole di un 2019 che a giugno vedrà l'Italia tornare dopo vent'anni a giocarsi la fase finale del Mondiale di calcio.

Un successo meritato quello delle Azzurre, andate sotto a inizio ripresa dopo aver collezionato almeno cinque palle gol e capaci di ribaltare il risultato nel finale grazie alle reti di Mauro e dell'attaccante del Chievo Verona, entrata in campo da soli dieci minuti e subito decisiva. "E' una vittoria molto sofferta - il commento del tecnico Milena Bertolini - ma più che meritata. Sapevamo che il Cile era una squadra aggressiva, dobbiamo migliorare ed essere più determinate nei contrasti. L'obiettivo di queste partite é quello di far crescere le ragazze perché vogliamo 23 titolari e queste amichevoli ci aiutano ad inserirci in un clima di sfide internazionali di un certo livello".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.