Psg, infortunio per Neymar in Coppa di Francia: il brasiliano esce in lacrime

Calcio

Ney ha abbandonato il campo zoppicando. Infortunio dopo un triplo contrasto contro un avversario al piede destro: lo stesso che lo scorso anno lo costrinse a chiudere la stagione a febbraio

DE LAURENTIIS: "ZERO OFFERTE PER ALLAN". MA IL PSG INSISTE

Nella Parigi del calcio tremano tutti: Neymar è stato sostituito al minuto numero 62 del secondo turno della partita di Coppa di Francia contro lo Strasburgo. Per il brasiliano un brutto colpo al piede destro,  prima appoggiato male a terra dopo un triplo contrasto falloso subito da Zemzemi, centrocampista avversario, impegnato in una durissima ma vana pressione sul funambolo brasiliano. Che subito dopo il fallo si è arrabiato molto con l'avversario, l'ha affrontato a muso duro e poi immediatamente umiliato con una lambreta impressionante, con la quale Neymar ha saltato prima lo stesso Zemzemi e poi un altro avversario prima di andare a calciare pericolosamente a rete. Poi, però, il dolore è stato troppo forte e Neymar è uscito dal campo per ricevere le cure mediche e per tentatre di rientrare in campo, alzando però bandiera bianca poco dopo. Ney ha abbandonato il Parco di Principi zoppicando, e in lacrime. Il tutto a meno di tre settimane dagli ottavi di andata di Champions dell'Old Trafford contro il Manchester United previsti per il 12 di febbraio. Il Psg ha dunque vinto la partita per 2-0, avanzando così al terzo turno. Reti di Cavani dopo quattro minuti e raddoppio di Di Maria a dieci dalla fine.

Incubo infortuni

Ovviamente ciò che tiene banco in Francia in questo momento sono proprio le condizioni di Neymar, la cui uscita dal campo non ha certo destato rassicurazioni. Tuchel, nel post partita, ha commentato il ko del brasiliano: "È preoccupato, perché è ancora lo stesso piede, il piede destro (il tedesco fa riferimento alla rottura del metatarso del febbraio 2018, ndr). Non ho ancora notizie, è all’ospedale, devo attendere che il dottore mi dica qualcosa". La mente dei tifosi del Psg non può allora che ritornare proprio allo scorso febbraio, quando Neymar si infortunò sempre al piede destro e fu costretto a saltare tutta l'ultima parte di stagione, compreso il ritorno di Champions contro il Real che segnerà l'esclusione dei parigini dalla Coppa, il loro grande obiettivo stagionale. Lo scorso anno come in questo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche