Juve, prima sconfitta in campionato: restano 4 le squadre imbattute in Europa

Calcio

Il 2-0 di Genova ha segnato il primo stop in campionato dei bianconeri. A questo punto rimangono solo 4 club a difendere la propria imbattibilità nei rispettivi tornei nazionali: Stella Rossa, Paok Salonicco, Slovan Bratislava e Maccabi Tel Aviv

STURARO-PANDEV, GENOA BATTE JUVE 2-0: GOL E HIGHLIGHTS

BONUCCI: "NOSTRO CAMPIONATO RESTA LEGGENDARIO"

Il cammino immacolato della Juventus si è interrotto a Genova. I bianconeri, dopo aver raccolto 24 vittorie e 3 pareggi in 27 giornate, sono incappati nella prima sconfitta in campionato. Il 2-0 incassato dai rossoblù - curiosamente gli stessi che all'andata avevano interrotto il ciclo vincente della squadra di Allegri a inizio stagione - difficilmente cambierà gli equilibri in ottica scudetto, ma impedirà loro di chiudere la Serie A da imbattuti. Un primato che in Italia è stato raggiunto tre volte, l'ultima volta delle quali dalla stessa Juve, targata Antonio Conte, nella stagione 2011-12. I primi a riuscirci, invece, erano stati il Perugia 1978-79 e il Milan 1991-92. Con il ko dei bianconeri, restano solo 4 le squadre che si possono vantare di non aver subito ancora alcuna sconfitta nei rispettivi campionati. La prima di queste è il Paok Salonicco, capolista in Grecia con 7 punti di vantaggio sull'Olympiacos. La formazione bianconera sogna di tornare a trionfare dopo 34 anni e, dopo 25 turni, ha registrato 22 vittorie e 3 pareggi. Mancano ancora cinque partite per arrivare al traguardo, due in più rispetto a quelle ancora da giocare in Serbia per terminare la Regular Season. Nella Super Liga a dominare è la Stella Rossa, protagonista con 24 successi e 3 pari nelle prime 27 giornate. Conclusa la prima fase, si passerà ai playoff, stessa formula già in atto nel campionato slovacco. Altra imbattuta d'Europa, infatti, è lo Slovan Bratislava. I ragazzi di Martin Ševela hanno fin qui disputato 23 partite, senza mai perdere: 19 vittorie e 4 pareggi il bottino maturato nella Fortuna Liga, risultati che proiettano la squadra slovacca verso la vittoria del campionato quattro anni dopo l'ultima volta. L'ultimo club a non aver ancora registrato ko in questa stagione è il Maccabi Tel Aviv, formazione che non sembra conoscere rivali in patria. Anche in Israele sono già cominciati i playoff, ma nessuno è stato ancora in grado di battere i gialloblù. 21 successi e 6 pareggi lo score maturato fin qui, in attesa che qualcuno provi a interrompere la loro imbattibilità.

I più letti di calcio