Juve, prima sconfitta in campionato: restano 4 le squadre imbattute in Europa

Calcio

Il 2-0 di Genova ha segnato il primo stop in campionato dei bianconeri. A questo punto rimangono solo 4 club a difendere la propria imbattibilità nei rispettivi tornei nazionali: Stella Rossa, Paok Salonicco, Slovan Bratislava e Maccabi Tel Aviv

STURARO-PANDEV, GENOA BATTE JUVE 2-0: GOL E HIGHLIGHTS

BONUCCI: "NOSTRO CAMPIONATO RESTA LEGGENDARIO"

Il cammino immacolato della Juventus si è interrotto a Genova. I bianconeri, dopo aver raccolto 24 vittorie e 3 pareggi in 27 giornate, sono incappati nella prima sconfitta in campionato. Il 2-0 incassato dai rossoblù - curiosamente gli stessi che all'andata avevano interrotto il ciclo vincente della squadra di Allegri a inizio stagione - difficilmente cambierà gli equilibri in ottica scudetto, ma impedirà loro di chiudere la Serie A da imbattuti. Un primato che in Italia è stato raggiunto tre volte, l'ultima volta delle quali dalla stessa Juve, targata Antonio Conte, nella stagione 2011-12. I primi a riuscirci, invece, erano stati il Perugia 1978-79 e il Milan 1991-92. Con il ko dei bianconeri, restano solo 4 le squadre che si possono vantare di non aver subito ancora alcuna sconfitta nei rispettivi campionati. La prima di queste è il Paok Salonicco, capolista in Grecia con 7 punti di vantaggio sull'Olympiacos. La formazione bianconera sogna di tornare a trionfare dopo 34 anni e, dopo 25 turni, ha registrato 22 vittorie e 3 pareggi. Mancano ancora cinque partite per arrivare al traguardo, due in più rispetto a quelle ancora da giocare in Serbia per terminare la Regular Season. Nella Super Liga a dominare è la Stella Rossa, protagonista con 24 successi e 3 pari nelle prime 27 giornate. Conclusa la prima fase, si passerà ai playoff, stessa formula già in atto nel campionato slovacco. Altra imbattuta d'Europa, infatti, è lo Slovan Bratislava. I ragazzi di Martin Ševela hanno fin qui disputato 23 partite, senza mai perdere: 19 vittorie e 4 pareggi il bottino maturato nella Fortuna Liga, risultati che proiettano la squadra slovacca verso la vittoria del campionato quattro anni dopo l'ultima volta. L'ultimo club a non aver ancora registrato ko in questa stagione è il Maccabi Tel Aviv, formazione che non sembra conoscere rivali in patria. Anche in Israele sono già cominciati i playoff, ma nessuno è stato ancora in grado di battere i gialloblù. 21 successi e 6 pareggi lo score maturato fin qui, in attesa che qualcuno provi a interrompere la loro imbattibilità.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.