Coppa Italia femminile, trionfa la Juventus: Fiorentina sconfitta in finale 2-1

Calcio

Gaia Brunelli

La Juventus chiude in bellezza la stagione: dopo aver trionfato in campionato porta in bacheca anche la Coppa Italia, la prima della storia in campo femminile per il club bianconero. La festa esplode al Tardini di Parma: a mettere al tappeto la Fiorentina, già principale rivale per lo scudetto, sono Ekroth e Cernoia (il cui sinistro vincente è un'autentica perla), entrambe a segno nel primo tempo. Viola a caccia del riscatto nella ripresa, ma il gol di Bonetti non basta per ribaltare il copione della partita

FIORENTINA-JUVENTUS 1-2

8' Ekroth (J), 32' Cernoia (J), 75' Bonetti (F)

FIORENTINA (4-4-2): Ohrstrom; Guagni, Agard, Tortelli, Phitljens (65' Clelland); Vigilucci, Adami, Parisi, Breitner; Bonetti, Mauro. All: Cincotta

JUVENTUS (4-3-3): Giuliani; Hyyrynen (82' Sikora), Ekroth, Gama, Boattin; Galli, Pedersen, Cernoia; Bonansea (93' Rosucci), Aluko (71' Caruso), Girelli. All. Guarino

Dopo lo scudetto per la Juventus arriva anche la Coppa Italia. Traguardo straordinario per le ragazze guidate da Rita Guarino, che partono forte al Tardini sbloccando il risultato all’ottavo minuto: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Cernoia mette sul secondo palo dove Girelli si attorciglia per la sponda di testa che Petronella Ekroth appoggia in rete per il suo secondo gol consecutivo dopo quello contro il Verona all’ultima giornata di campionato. Il raddoppio arriva al 32esimo con una perla di Valentina Cernoia che dalla distanza fa partire un missile con il suo magico sinistro mettendo il pallone all’incrocio dei pali dove Ohrstrom non può arrivare.

La Juventus sembra in controllo della partita, ma al 74esimo la riapre Tatiana Bonetti che di testa sfrutta un cross di Ilaria Mauro. Nell’ultimo quarto d’ora, però, svaniscono le speranze viola anche di fronte a una prestazione eccellente di Laura Giuliani, portiere della Juve e della Nazionale.
Le bianconere quindi si aggiudicano la prima Coppa Italia della loro storia in una festa meravigliosa organizzata dalla FIGC al Tardini di Parma.

Pochi giorni di riposo e poi, però, è subito tempo di ritornare a faticare. Il ritiro a Coverciano inizierà il 5 maggio (l’8 maggio per le reduci dalla finale di Coppa Italia) per preparare al meglio l’evento più importante, quello dal quale manchiamo da 20 lunghi anni. È tempo di riprendersi la scena. Ma soprattutto è arrivato il momento di credere in loro, nelle azzurre del calcio italiano.
 

L'offerta di calcio femminile di Sky Sport comprende anche la stagione 2019/2020 di Serie A, le prossime Coppa Italia e Supercoppa Italiana, e la FIFA World Cup di Calcio Femminile, che si disputerà in Francia dal 7 giugno al 7 luglio 2019

I più letti di calcio