Mondiale per club, la Fifa ha deciso: nel 2019 e nel 2020 si giocherà in Qatar

Calcio

La Fifa ha deciso che per i prossimi due anni il Mondiale per club si giocherà in Qatar. Saranno così testati organizzazione e stadi in vista del Mondiale del 2022, che si giocherà nelle stesse condizioni climatiche

IL MONDIALE DEL 2022 SARÀ A 32 SQUADRE

La Fifa ha stabilito che le prossime due edizioni del Mondiale per club si giocheranno in Qatar. Una decisione, quella presa durante il 69º congresso della Federazione calcistica internazionale, che porta con sé una volontà ben precisa: testare l’efficienza organizzativa e degli impianti del Qatar in vista dei Mondiali in programma nel 2022. Prima che - succederà dal 2021 - il Mondiale per club cambi formula, trasformandosi in una competizione a 24 squadre, dunque, nel 2019 e 2020 spetterà a Doha organizzare i due tornei, che si svolgeranno come di consueto nel mese di dicembre, ovvero nelle stesse condizioni climatiche dei Mondiali del 2022.

Verso Qatar 2022

Questa decisione della Fifa arriva a pochi giorni dall’ufficializzazione che nel 2022 saranno 32 (e non 48) le nazionali che giocheranno nei 12 stadi del Qatar: “In linea con le conclusioni dello studio di fattibilità approvato dal Fifa Council nel corso dell’ultimo meeting - si legge nel comunicato - Fifa e Qatar hanno esplorato congiuntamente tutte le possibilità per aumentare il numero di squadre partecipanti da 32 a 48”. Dopo un’analisi approfondita, però "con il coinvolgimento di tutte le parti in causa, si è concluso che, nelle attuali circostanze, una proposta di questo tipo non può essere presentata in questo momento”.

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche