Mondiali femminili, Germania-Spagna 1-0: gol e highlights

Calcio

Sconfitta di misura della Spagna per 1-0 contro la Germania, nella seconda partita del girone B del Mondiale Femminile. Decisivo il gol di Däbritz al minuto 42

MONDIALI FEMMINILI, RISULTATI E CLASSIFICA

MONDIALI FEMMINILI, TUTTE LE NOTIZIE

Il guizzo di Sara Däbritz ha deciso il match tra Germania e Spagna. Il momento che ha determinato il risultato finale è arrivato quando in molti pensavano che le squadre sarebbero rientrare negli spogliatio per l'intervallo ancora in parità. La rete che ha risolto l'incontro è stata infatti siglata al 42° minuto e la Spagna, nonostante gli sforzi, non ha trovato la via del pareggio. Le occasioni non sono mancate anche se sono arrivate un po' ad intermittenza. Dopo l'intervallo, le ragazze di Martina Voss-Tecklenburg non sono riuscite a trovare il gol della tranquillità, arginando però ogni iniziativa avversaria e conquistando tre punti importanti grazie al successo finale per 1-0.

Nel corso del match, Almuth Schult per la Germania è stata poco impegnata autrice di solo 2 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamata in causa.

Nella sconfitta della Spagna, da registrare comunque 6 parate di Sandra Paños nel corso di tutto il match.

Nonostante la sconfitta, la Spagna ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (63%), ha effettuato più tiri (16-13), e ha battuto più calci d'angolo (7-2).

Le ragazze di Jorge Vilda hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (384-177): si sono distinte Irene Paredes (60), Jenni Hermoso (45) e Mapi León (42). Per la Germania, Sara Doorsoun è stata la giocatrice più precisa con 22 passaggi riusciti.

Sara Däbritz è stata la giocatrice che ha tirato di più per la Germania: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per la Spagna è stata Jenni Hermoso a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nella Germania, il difensore Verena Schweers è stata la migliore delle sue nei contrasti vinti (10 sui 15 totali). Il centrocampista Virginia Torrecilla è stata invece la più efficace nelle fila della Spagna con 12 contrasti vinti (23 effettuati in totale).

Germania (4-4-2 ): A.Schult, S.Doorsoun, V.Schweers, M.Hegering, K.Hendrich, G.Gwinn, S.Däbritz, L.Goeßling, L.Oberdorf, S.Huth, A.Popp (Cap.). All: Martina Voss-Tecklenburg
A disposizione: T.Knaak, C.Simon, D.Marozsán, L.Schüller, J.Elsig, L.Benkarth, L.Dallmann, K.Bühl, M.Leupolz, L.Maier, M.Frohms, L.Magull.
Cambi: K.Bühl <-> K.Hendrich (45'), L.Magull <-> L.Oberdorf (65'), M.Leupolz <-> L.Goeßling (80')

Spagna (4-3-3 ):
S.Paños, M.Corredera, I.Paredes, Mapi León, M.Torrejón (Cap.), Jenni Hermoso, S.Meseguer, V.Torrecilla, Nahikari García, A.Putellas, Mariona. All: Jorge Vilda
A disposizione: Leila, Mariasun Quiñones, Ivana, A.Sampedro, A.Pereira, Vicky Losada, Lucía García, C.Jiménez, Patri Guijarro, A.Bonmatí, Lola Gallardo, A.Falcón.
Cambi: L.García <-> M.Caldentey (59'), P.Guijarro <-> S.Meseguer (66'), A.Bonmatí <-> A.Putellas (77')

Reti: 42' Däbritz.
Ammonizioni: V.Schweers

Stadio: Stade du Hainaut
Arbitro: Kateryna Monzul

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche