Giamaica-Italia, Girelli: "Noi ci siamo, è un sogno. Ma restiamo con i piedi per terra"

Calcio

Girelli show, tripletta. E poi doppietta di Galli: l'Italia batte la Giamaica e vola agli ottavi di finale del Mondiale. Woman of the match proprio lei, l'attaccante della Juventus: "Non so cosa dire... è un sogno. Noi ci siamo. La qualificazione è dedicata a Cecilia Salvai"

GIAMAICA-ITALIA 0-5, GOL E HIGHLIGHTS

BERTOLINI: "GLI OTTAVI SONO TANTA ROBA"

MONDIALI FEMMINILI, TUTTE LE NOTIZIE

Dopo Barbara Bonansea è toccato a Cristiana Girelli trascinare l'Italia. In una vittoria, 5-0 contro la Giamaica, che per le azzurre significa qualificazione agli ottavi di finale. Tripletta per Girelli, poi doppietta di Galli: primo traguardo raggiunto. "Non so cosa dire - ha ammesso un'emozionata Girelli a Sky Sport - ce l'abbiamo fatta; è un sogno, ma rimaniamo con i piedi per terra. Per noi è una vittoria molto importante perché sapevamo quanto la Giamaica fosse forte e nonostante questo abbiamo dimostrato grande carattere, restando concentrate. Dopo l'entusiasmo post-Australia era facile scivolare, ma ci siamo".

La dedica a Salvai. Sabatino: "Spero di far gol nelle prossime partite"

Passaggio del turno dedicato alla compagna Cecilia Salvai, che sorride in studio: "Sai che questo traguardo è anche per te Cecilia". Chi non è riuscita a far gol, andandoci vicinissimo e colpendo una traversa, è Daniela Sabatino: "Il gol per noi attaccanti è fondamentale, ma sono contenta per la vittoria. Spero che il gol arriverà nelle prossime partite".

Le parole di Gama e Linari

Al termine del match ha parlato anche Elena Linari, impeccabile in difesa:: "Era importante non avere cali mentali, abbiamo sofferto un po' all'inizio perché dovevamo prendere le misure, ma segnare subito ha reso tutto più facile. Dedica? A mia sorella, che aveva saltato la prima per un esame: è la mia ancora di salvezza". Gama, capitano e compagna di reparto di Linari, ci ha quasi rimesso un dente dopo una botta ricevuta durante la gara: "Vediamo il check all'ospedale, diciamo che stavo meglio prima ma l'ho sacrificato per la qualificazione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche