Scozia, il Fort William torna alla vittoria dopo 73 partite: 5-2 in Scotland Cup

Calcio

La squadra britannica interrompe un digiuno di 840 giorni senza successi: decisivo il trionfo per 5-2 in Scotland Cup ai danni del Nairn County

IL GOL DELL'ESTATE LO FIRMA PEDRO: SHOW DI TACCO. VIDEO

Il Fort William può finalmente tornare a sorridere. La squadra della Highland League (la lega di calcio professionistica che copre la parte settentrionale della Scozia) è tornata, infatti, al successo dopo un digiuno durato 73 partite e con oltre 300 gol al passivo. A 840 giorni di distanza dal 4-1 rifilato allo Strathspey Thistle, i ragazzi di MacMorran hanno battuto il Nairn County nella Scotland Cup, facendo esplodere di gioia i 1800 accorsi al Claggan Park. Un trionfo, maturato nella ripresa dopo il 2-2 dei primi 45 minuti - con il portiere MacKinnon decisivo per un rigore parato -, diventato virale in rete e accompagnato dalla gioia di tantissimi utenti in giro per il mondo. La vittoria, curiosamente, è arrivata un giorno dopo la messa in onda del documentario della Scotland BBC, "The Fort", in cui è stata raccontata la salvezza raggiunta dal club la scorsa estate e la successiva complicata stagione, chiusa all'ultimo posto con un -7 in classifica: risultato frutto di appena due pareggi e una penalizzazione ricevuta per aver mandato in campo un giocatore, senza idoneità, in tre occasioni diverse.

Per riscattarsi la scorsa settimana il Fort William ha annunciato un legame con l'Inverness Caledonian Thistle e preso da quest'ultimi nove giocatori in prestito, due dei quali sono andati a segno nella goleada contro il Nairn County. "È stata una serata fantastica al Claggan Park - ha dichiarato un portavoce del club -. Una sensazione incredibile. Vorremmo ringraziare tutti quelli che sono venuti allo stadio stasera. E vorremmo anche ringraziare tutti i tifosi in giro per il mondo che hanno festeggiato, tramite il web, questo successo insieme a noi. Il vostro supporto non è passato inosservato".

I più letti di calcio