Champions League asiatica, Giovinco in finale con l'Al-Hilal

Calcio

La squadra di Sebastian Giovinco si è qualificata per la finale della Champions League asiatica, nonostante la sconfitta per 4-2 nella semifinale di ritorno contro l'Al-Sadd

Ad aprile Sebastian Giovinco è diventato il primo calciatore italiano ed europeo a segnare in tre Champions League di confederazioni diverse. Ora, l'ex attaccante di Juventus e Parma, punta anche a vincere il suo primo trofeo con la maglia dell'Al-Hilal. Il club arabo, in cui Giovinco gioca dal mese di gennaio, si è qualificato per la finalissima della Champions League asiatica. L'Al-Hilal ha perso per 4-2 la gara di ritorno della semifinale contro i qatarioti dell'Al-Sadd, ma si è comunque qualificata grazie alla vittoria per 4-1 ottenuta nella gara d'andata. Ci sarà anche un po' d'Italia, dunque, nella finale della Champions League asiatica, con Sebastian Giovinco che proverà a vincere questo prestigioso trofeo. Fabio Cannavaro potrebbe portare in questa sfida un altro po' del nostro paese, considerando che il 'suo' Guangzhou Evergrande sarà protagonista dell'altra semifinale contro l'Urawa Red. La squadra cinese, allenata dal capitano della Nazionale campione del mondo nel 2006, dovrà però ribaltare la sconfitta per 2-0 subita nella gara d'andata. 

I più letti di calcio