Ecuador, offerto a Robert Moreno il ruolo di ct della nazionale

Calcio
©Getty

L’ex vice di Luis Enrique, secondo quanto riportato dalla testata spagnola AS, sarebbe stato contattato dalla federcalcio ecuadoriana che gli ha offerto la panchina della nazionale a 1,5 milioni di dollari all’anno

Nuova avventura in vista, per Robert Moreno, sempre alla guida di una nazionale. Stando a quanto riporta la testata spagnola AS infatti l’ex commissario tecnico della Spagna sarebbe stato contattato dalla federazione calcistica dell’Ecuador per lo stesso ruolo alla guida della selezione del paese. Tra i profili considerati, come Klinsmann (che però è andato all’Hertha Berlino), Hierro e Pekermann, Moreno sarebbe l’opzione preferita e sarebbe stato già contattato da un emissario della federazione ecuadoriana che gli ha sottoposto la prima offerta, per un contratto pluriennale da 1,5 milioni di dollari all’anno.

La separazione dalla Spagna

Moreno è stato per anni membro dello staff di Luis Enrique e l’ha seguito anche sulla panchina della Spagna. Gli è subentrato quando il ct si è sospeso dall’incarico per le gravi vicende personali che poi hanno portato alla scomparsa della figlia a soli 9 anni ad agosto. Moreno ha così guidato la Seleccion fino alla qualificazione agli Europei, per poi fare nuovamente posto un mese fa a Luis Enrique che non l’ha voluto più come suo vice, accusandolo di essere stato sleale.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche