Gravina: "Italia-Olanda a Bergamo? Doveroso. Spero con presenza significativa di pubblico"

Calcio

“Ritrovare la normalità è fondamentale”, parte da qui l’intervento del presidente della Figc a Sky Sport24. In questa direzione va anche l’apertura al pubblico “con una presenza significativa” per Italia-Olanda, che si giocherà a Bergamo. Una riapertura che a breve potrebbe coinvolgere non solo la Serie A, perché il “calcio è unico”

ITALIA-MOLDAVIA LIVE

"Tornare a Bergamo è un atto doveroso per calcio, è un segno di  speranza per tutti i

tifosi. Relazionarsi e ritrovare la normalità è fondamentale: per Italia-Olanda auspichiamo una presenza significativa di pubblico, potrebbe essere la svolta per i tornei internazionali con il ritorno del pubblico negli stadi". E' uno dei temi d'attualità affrontati dal presidente della Figc Gabriele Gravina- che ha parlato a Sky Sport24- a proposito dello spostamento da Milano a Bergamo della sede della

partita della nazionale in programma il 14 ottobre. 

approfondimento

L'Italia tornerà a giocare a Bergamo dopo 14 anni

"Il calcio ha dimostrato un senso di responsabilità nel rispettare i protocolli", ha aggiunto poi il presiedente della Figc, ottimista per il prossimo futuro. "Abbiamo completato la stagione scorsa e il risultato è sotto gli occhi di tutti: contagi pari a zero e rispetto dei protocolli. Aspetterei il 7 ottobre: c'è una piccola presenza negli stadi ora, ma il calcio è unico e non può essere diverso tra Serie A, B o dilettanti. A breve - ha concluso Gravina- aspettiamo risposte dal Cts su alcune nostre richieste".

Per riforma calcio serve responsabilità da parte di tutti

 "La riforma del calcio richiede un'assunzione di responsabilità da parte di tutti". Ha aggiunto infine Gabriele Gravina. "Molti si sono lasciati affascinare dalla legge delega e dal limite dei mandati: ma questo non è un tema di attualità. Il tema è dare ai tifosi un calcio che trasmette passione e valorizzare il nostro prodotto. Il calcio oltre ad avere grande capacità di rappresentare un mondo trasversale e di aggregazione sociale, risponde alle logiche dell'economia di mercato. Contratti con costo del lavoro pre Covid, e ricavi che soffrono per l'emergenza del lockdown  e non solo, generano condizioni di default. Quindi chiediamo un intervento che possa attivare  meccanismi per superare questo momento grande criticità".

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche