Cristiano Ronaldo, conquistato un nuovo record: gol contro Andorra e Puskas raggiunto

Calcio

L'attaccante della Juventus ha conquistato un nuovo record: con il gol segnato nell'amichevole tra Portogallo e Andorra ha raggiunto il mito ungherese Puskas al quarto posto della classifica dei bomber di tutti i tempi

ITALIA-ESTONIA 4-0: LA CRONACA 

Un gol, e il mito Ferenc Puskas al quarto posto della classifica dei bomber all time è stato raggiunto: è questo l'ultimo incredibile traguardo raggiunto da Cristiano Ronaldo, in rete al minuto 85 dell'amichevole vinta per 7-0 dal Portogallo contro Andorra. L’attaccante della Juventus, partito dalla panchina in seguito al problema alla caviglia patito contro la Lazio, è entrato all'intervallo e ha giocato i secondi 45 minuti di gioco: tanto è bastato a Cristiano Ronaldo per raggiungere Ferenc Puskas a quota 746 reti in carriera. Terzo nella speciale classifica Romario, secondo Pelé e primo con 805 reti Josef Bican, leggenda dello Slavia Praga.

Quanti record per CR7!

Cristiano Ronaldo ha dunque arricchito con un nuovo record la sua già ricchissima bacheca personale. Il portoghese è il recordman di gol nelle competizioni Uefa con 133 reti e nella Champions League, 130; appartiene a lui inoltre il record di gol una singola edizione di Champions, 17, nel 2013/2014; e il record per aver vinto 5 finali di Champions. Ronaldo inoltre è l’unico giocatore a segnare in 11 partite consecutive di UEFA Champions League. Record su record anche in Nazionale: record di gol a EURO (qualificazioni comprese), 40; Record di gol complessivi alle fasi finali EURO e Coppa del Mondo: 38 (alla pari di Bastian Schweinsteiger); record europeo di gol con la propria nazionale: 101 (secondo al mondo dietro l'iraniano Ali Daei, 109).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche