Arsenal, la protesta dei tifosi contro la Superlega prima della gara con l'Everton

SUPERLEGA

Prima della partita contro l'Everton, i tifosi dell'Arsenal si sono ritrovati all'esterno dell'Emirates Stadium per protestare contro la Superlega. Tanti striscioni e cori contro il proprietario del club Kroenke

Anche l'Arsenal, come tutti gli altri club inglesi, ha inizialmente aderito al progetto della Superlega, per poi fare un passo indietro e rinunciarvi dopo le tantissime polemiche. E i tifosi della squadra londinese, che già avevano protestato sui social nei giorni scorsi, si sono fatti sentire anche al di fuori dell'Emirates Stadium, nelle ore precedenti alla sfida di campionato contro l'Everton. “Kroenke out” il messaggio presente su striscioni e cartelloni esposti, in segno di protesta contro il proprietario del club. Tanti i tifosi presenti all'esterno dell'impianto, tutti con un unico obiettivo: mostrare la propria contrarietà al progetto della Superlega e all'iniziale idea della proprietà di aderirvi insieme ad altri undici club europei.  

Le scuse dell'Arsenal

leggi anche

Superlega: Uefa irritata, ma nessuna decisione

La società londinese, dopo aver comunicato la propria rinuncia al progetto della Superlega, ha scritto una lettera indirizzata ai tifosi con delle scuse: "Abbiamo fatto uno sbaglio e chiediamo scusa per questo. Gli ultimi giorni hanno mostrato una volta di più il profondo sentimento che i nostri tifosi provano per questo grande club e per il gioco che amiamo. Non dobbiamo ricordarlo, ma le reazioni dei nostri tifosi ci hanno dato tempo per ulteriori e profonde riflessioni. Non è mai stata nostra intenzione creare sentimenti di angoscia, ma quando è arrivato l'invito per la Superlega non volevamo essere lasciati indietro per assicurarci di proteggere l'Arsenal ed il suo futuro. Come risultato dell'ascolto di voi tifosi e dell'intera comunità calcistica, ci ritiriamo dalla proposta della Superlega. Abbiamo fatto uno sbaglio e ci scusiamo per questo".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche