Copa America, Neymar illumina il Brasile nella vittoria contro il Venezuela

copa america
Rosario Triolo

Rosario Triolo

Neymar trascina il Brasile al successo contro il Venezuela nell'esordio in Copa America. Il fuoriclasse del PSG, assente due anni fa per infortunio, protagonista con assist e gol. Neymar sale a quota 67 reti con la maglia della nazionale, a -10 da Pelé

ARGENTINA-CILE LIVE

BRASILE-VENEZUELA 3-0, HIGHLIGHTS

Dopo aver saltato il torneo vinto nel 2019, la stella del Paris Saint Germain ha dominato la notte del debutto della Seleção contro il Venezuela.

 

La scorsa Copa América è stata del Brasile, ma non di Neymar, e allora stavolta Neymar vuole prendersi quello a cui ha dovuto rinunciare nel 2019 per infortunio.

 

È stata la sua notte quella del debutto della Seleção contro il Venezuela decimato dal Covid. Suo il corner da cui è nato il gol di Marquinhos, il gol del 2-0 e l'assist per Gabigol per il 3-0 finale.

 

Neymar, a quota 67, è a dieci gol dal record in nazionale di Pelé, ma soprattutto Neymar è spettacolo e concretezza, in un assist che canta per Richarlison e nella freddezza del rigore perfetto per chiudere la partita.

 

In una notte cade l'ultima nazionale sudamericana che non aveva mai perso contro Neymar e che non aveva mai subito gol da lui. In una notte comincia la corsa del Brasile per la sesta Copa América su sei ospitate nel proprio territorio. A differenza di due anni fa non c'è la torcida. Ma c'è Neymar.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche