Brasile-Venezuela 3-0, gol e highlights: la decidono Marquinhos, Neymar e Gabigol

COPA AMERICA

La nazionale di Tite non è brillantissima ma riesce ad avere la meglio su un Venezuela fortemente rimaneggiato a causa del focolaio Covid scoperto all’interno del ritiro della Vinotinto. Nel primo tempo sblocca il match Marquinhos. Nella ripresa, la Seleçao attacca ma trova il raddoppio soltanto su rigore trasformato da Neymar. Chiude il match nel finale Gabigol

ARGENTINA-CILE LIVE

IL PROGRAMMA DELLA COPA AMERICA

BRASILE-VENEZUELA 3-0 (Highlights)

23' Marquinhos, 64' rig. Neymar, 89' Gabriel Barbosa

 

BRASILE (4-2-3-1): Alisson; Danilo, Militão, Marquinhos, Renan Lodi (46' Alex Sandro); Casemiro, Fred (85' Fabinho); Paquetà (46' E. Ribeiro), Neymar, Richarlison (65' Gabriel Barbosa); Gabriel Jesus (85' Vinicius Jr). All. Tite

 

VENEZUELA (4-5-1): Graterol; Gonzalez (93' Hernandez), Cumana, A. Martinez, Luis Mago; Manzano (77' Celis), J. Martinez, J. Moreno, La Mantia, Casseres Jr (84' Castillo); Aristeguieta (77' Cordova). All. Peseiro

 

Ammoniti: Renan Lodi, Gabriel Barbosa, Manzano, Luis Mago

 

Il pronostico della vigilia appariva decisamente scontato. Non solo per la tradizione delle due nazionali, non solo per i 90 gol fatti dal Brasile e i soli 8 subiti contro il Venezuela, non solo per le 26 gare giocate in casa con 22 vittorie e 4 pareggi, ma anche per le condizioni di emergenza con cui il Venezuela ha dovuto affrontare l'esordio in Copa America 2021. Il focolaio Covid scoperto nel ritiro della Vinotinto ha costretto il Ct Peseiro a dover fare a meno di numerosi giocatori d'esperienza schierando in campo tanti per cui era la prima volta. Onore al Venezuela che ha giocato con grande impegno, ha saputo limitare i danni al cospetto di un Brasile apparso comunque non brillantissimo seppur capace di vincere 3-0.

 

Scelte di formazione ampiamente previste per quanto riguarda la Seleçao: in campo Renan Lodi e non Alex Telles, Paquetà e non Firmino. Venezuela con tanti esordienti e un attacco affidato all'unica punta Aristeguieta. Eppure il Brasile parte al piccolo trotto, la Vinotinto è schierata con un modulo che si orienta tra il 5-4-1 e il 4-5-1 con tutti i suoi interpreti pronti a difendere sotto la linea della palla. Per buoni 20 minuti il Brasile non riesce a creare grandissime occasioni se si eccettua un colpo di testa di Richarlison e una conclusione di Neymar. Tuttavia la Seleçao guadagna molti angoli e proprio dagli sviluppi di uno di questi nasce la rete del vantaggio con Marquinhos abile a ribadire in rete una palla vagante in area di rigore. La gara appare in discesa per il Brasile ma il Venezuela non crolla, anzi, prova anche ad affacciarsi dalle parti di Alisson. Il primo tempo, dunque, si chiude con il minimo vantaggio per gli uomini di Tite.

 

Il Ct della verdeoro manda in campo, a inizio ripresa, Alex Telles per Renan Lodi già ammonito e Everton per uno spento Paquetà. Il Brasile sa che deve non solo vincere ma anche convincere e attacca a testa bassa. Il Venezuela resiste, Graterol è bravo a disinnescare vari tentativi ma al 64' capitola su calcio di rigore trasformato da Neymar e accordato per fallo di Manzano su Danilo. Neymar sfata un tabù: non aveva mai segnato al Venezuela. Il 2-0 tranquillizza il Brasile che, tuttavia, non affonda il colpo, è lezioso e permette alla Vinotinto di limitare i danni. Tite manda in campo anche Gabigol ed è proprio lui a chiudere il match sfruttando una bella azione con assist finale di Neymar. Il Brasile vince e incassa i primi tre punti nel gruppo B, il Venezuela esce a testa alta in attesa di risolvere il problema Covid e disputare le prossime gare con qualche effettivo in più.

 

1 nuovo post
finisce qui!
La nazionale di Tite non è brillantissima ma riesce ad avere la meglio su un Venezuela fortemente rimaneggiato a causa del focolaio Covid scoperto all’interno del ritiro della Vinotinto. Nel primo tempo sblocca il match Marquinhos. Nella ripresa, la Seleçao attacca ma trova il raddoppio soltanto su rigore trasformato da Neymar. Chiude il match nel finale Gabigol
- di Redazione SkySport24
sostituzione
92' Esce Gonzalez, entra Hernandez
- di Redazione SkySport24
90' Tre minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
La descrizione del gol: Neymar va via sul filo del fuorigioco e supera anche Graterol, mette in mezzo per Gabigol che spinge il pallone in porta con il petto
- di Redazione SkySport24
gol!
89' Terzo gol del Brasile: segna Gabigol
- di Redazione SkySport24
sostituzione
85' Escono Gabriel Jesus e Fred, entrano Vinicius Jr e Fabinho
- di Redazione SkySport24
sostituzione
84' entra Castillo, esce Casseres Jr
- di Redazione SkySport24
83' Strepitosa azione di Neymar che semina tutta la difesa del Venzuela dopo uno scambio con Gabigol e poi conclude a lato da posizione molto favorevole
- di Redazione SkySport24
81' Schema su calcio di punizione da parte del Brasile con conclusione finale di Casemiro, palla facilmente parata da Graterol
- di Redazione SkySport24
ammonizione!
80' Giallo anche per Luis Mago per fallo su Gabigol
- di Redazione SkySport24
sostituzione
77' Entrano Celis e Cordova, escono Manzano e Aristeguieta
- di Redazione SkySport24
76' Con grandissimo orgoglio il Venzuela prova a mettere in difficoltà il Brasile, il cross di Gonzalez viene intercettato in tuffo da Alisson
- di Redazione SkySport24
74' Dopo il raddoppio il Brasile prova a chiudere definitivamente la pratica ma lo fa con qualche leziosismo di troppo
- di Redazione SkySport24
ammonizione!
69' Ammonito Manzano
- di Redazione SkySport24
ammonizione!
66' Gabigol entra e prende il giallo
- di Redazione SkySport24
sostituzione
65' Esce Richarlison, entra Gabriel Barbosa (Gabigol)
- di Redazione SkySport24
statistiche

Neymar segna il suo primo gol al Venezuela

- di Redazione SkySport24
gol!
64' Raddoppia il Brasile: Neymar batte Graterol su rigore
- di Redazione SkySport24
var
Check in corso: rigore confermato
- di Redazione SkySport24
62' Calcio di rigore per il Brasile, fallo di Cumana su Danilo
- di Redazione SkySport24

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche