Bayern Monaco, incidente d'auto per Coman: McLaren distrutta

Bundesliga

Il giocatore del Bayern Monaco, rimasto illeso, coinvolto in un brutto incidente alla guida della sua nuova McLaren: forse per la troppa velocità, la macchina dell'ex Juve, poi distrutta, ha sbattuto contro il guard rail, terminando la corsa 150 metri dopo

BAYERN, SOGNO RUMMENIGGE: "XABI ALONSO ALLENATORE"

Un 23 dicembre da dimenticare per Kinglsey Coman, che ha vissuto il suo personale incubo alla guida della sua nuova McLaren 720S Coupé, acquistata lo scorso giugno in occasione del suo 22esimo compleanno. Il giocatore del Bayern Monaco, ex pupillo della Juventus, si è infatti schiantato ad alta velocità sulla A95 (a sud tra Monaco e Starnberg) alle 6.55 della mattina. Secondo quando riportato dalla polizia tedesca, il giocatore avrebbe perso il controllo dell’auto, distrutta, andando a sbattere contro le barriere di protezione della strada a tre corsie, per poi proseguire la sua corsa per circa 150 metri. Coman è fortunatamente rimasto illeso - merito anche della capsula di sopravvivenza speciale di cui è dotata la McLaren - e sono ancora da definire con precisione le cause dell’incidente: probabile che il giocatore stesse viaggiando a velocità eccessiva, con il manto stradale tra l’altro bagnato dalla pioggia. Il classe 1996, soccorso in breve tempo, ha avuto subito il via libera dai medici, che lo hanno trovato in buone condizioni.

Visualizza questo post su Instagram

Birthday boy ❤️

Un post condiviso da Kingsley Coman (@king_coman29) in data:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche