Hoffenheim-Hertha 2-0

Bundesliga
default

Grazie ai gol di Amiri e Nelson, l'Hoffenheim è riuscita a battere in casa l'Hertha Berlino. Finisce 2-0 il match valido per la ventinovesima giornata della Bundesliga

L'Hoffenheim ha sconfitto l'Hertha Berlino con il risultato di 2-0 grazie a un gol per tempo. La prima rete di Amiri è arrivata al 29° su assist di Demirbay, mentre il 2-0 è opera di Nelson al 76° servito da Schulz.
Nel corso del match l'Hertha Berlino non ha creato grandi pericoli alla porta di Oliver Baumann poco impegnato, autore di solo 2 parate. In questa sconfitta per l'Hertha Berlino il portiere Rune Jarstein ha effettuato 5 parate.

A conferma del risultato finale, l'Hoffenheim ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (59%), ha effettuato più tiri (29-5), e ha battuto più calci d'angolo (9-3).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (488-307): si sono distinti Kevin Vogt (67), Benjamin Hübner (63) e Grillitsch (62). Per gli ospiti, Maximilian Mittelstädt è stato il giocatore più preciso con 44 passaggi riusciti.

Nadiem Amiri è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Hoffenheim: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Hertha Berlino invece l'unica conclusione degna di nota è stata di Marvin Plattenhardt.
Nell'Hoffenheim, il centrocampista Florian Grillitsch pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8 ma si contano anche 9 duelli persi). L'attaccante Davie Selke è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hertha Berlino con 9 contrasti vinti (16 effettuati in totale).

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche