Lipsia-Eintracht 2-1

Bundesliga

Nella seconda giornata della Bundesliga, la sfida tra Lipsia e Eintracht Francoforte finisce 2-1 per Orban e compagni. A sbloccare la gara ci pensa una rete di Werner. Chiude i giochi Poulsen, inutile la rete finale dell'Eintracht Francoforte

Non si è completato il tentativo di rimonta dell'Eintracht Francoforte che ha solo spaventato il Lipsia di Nagelsmann che alla fine è riuscito a imporsi con il minimo scarto arginando però gli ultimi attacchi avversari. Orban e compagni hanno vinto per 2-1 incamerando tre punti davvero importanti. Dopo aver sbloccato la partita con il gol di Timo Werner, il Lipsia aveva fatto anche la cosa più difficile ovvero raddoppiare complicando notevolmente i piani di recupero dell'Eintracht Francoforte. Non gira però tutto alla perfezione per gli uomini di Nagelsmann che al minuto 89 vedono dimezzarsi il proprio vantaggio. Il tempo stringe, le lancette corrono e il disperato tentativo finale dell'Eintracht Francoforte non regala l'ultima gioia agli uomini di Hütter. Timo Werner e Yussuf Poulsen hanno segnato entrambi un gol nella vittoria della propria squadra.

Grazie alle reti di Timo Werner e Yussuf Poulsen (uno per tempo: 10° e 80°) il Lipsia è riuscito a portarsi sul risultato di 2-0. L'Eintracht Francoforte ha segnato il gol della bandiera al 89° minuto con Gonçalo Paciência, ma non è riuscita a evitare la sconfitta.

Nei 2 gol del Lipsia decisivi gli assist forniti da Poulsen e Emil Forsberg. Il passaggio decisivo per la rete dell'Eintracht Francoforte è stato di Timothy Chandler.

A conferma del risultato finale, il Lipsia ha avuto il controllo del match: ha effettuato più tiri totali (12-10) e ha battuto più calci d'angolo (4-1). L'Eintracht Francoforte, invece, ha avuto un maggior possesso palla (56%).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (432-314): si sono distinti Evan Ndicka (65), Makoto Hasebe (64) e Kohr (51). Per i padroni di casa, Mukiele è stato il giocatore più preciso con 48 passaggi riusciti.

Timo Werner è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lipsia: 4 volte di cui 3 nello specchio della porta. Per l'Eintracht Francoforte è stato Filip Kostic a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Lipsia, il difensore Nordi Mukiele è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (13) perdendone soltanto due, e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (57%). Il centrocampista Dominik Kohr è stato invece il più efficace nelle fila dell'Eintracht Francoforte con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (8).


Lipsia (3-4-3 ): P.Gulácsi, N.Mukiele, I.Konaté, W.Orban (Cap.), L.Klostermann, C.Nkunku, M.Halstenberg, D.Demme, Y.Poulsen, M.Sabitzer, T.Werner. All: Julian Nagelsmann
A disposizione: A.Lookman, K.Kampl, Matheus Cunha, M.Saracchi, S.Ilsanker, A.Haidara, Y.Mvogo, E.Forsberg, K.Laimer.
Cambi: K.Laimer <-> D.Demme (45'), E.Forsberg <-> C.Nkunku (61'), A.Lookman <-> T.Werner (79')

Eintracht Francoforte (3-4-1-2 ): K.Trapp, D.Abraham (Cap.), E.Ndicka, M.Hasebe, E.Durm, S.Rode, D.Kohr, F.Kostic, Gonçalo Paciência, D.Kamada, D.Joveljic. All: Adolf Hütter
A disposizione: F.Rönnow, M.Hinteregger, L.Torró, D.da Costa, T.Chandler, G.Fernandes, S.Cetin, J.de Guzmán, A.Touré.
Cambi: T.Chandler <-> E.Durm (77'), J.de Guzmán <-> S.Rode (77'), A.Touré <-> D.Abraham (87')

Reti: 10' Werner (Lipsia), 80' Poulsen (Lipsia), 89' Gonçalo Paciência (Eintracht Francoforte).
Ammonizioni: D.Demme, Y.Poulsen, G.Mendes Paciência, D.Joveljic, D.Kohr

Stadio: Red Bull Arena
Arbitro: Benjamin Cortus

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti