Schalke 04-Hertha 3-0

Bundesliga
default

Rotondo successo interno per lo Schalke 04 nel match valido per la terza giornata della Bundesliga. La squadra di David Wagner vince contro l'Hertha Berlino per 3-0 al termine di una partita di fatto senza storia. Padroni di casa che sbloccano la partita al minuto 38 con la sfortunata autorete di Stark. La reazione degli avversari non arriva e Schalke 04 che così può scappare via nel punteggio portando a casa i tre punti

Netto successo per lo Schalke 04 che contro l'Hertha Berlino non ha avuto problemi nel portare a casa i tre punti. E' stata una partita che gli uomini di David Wagner hanno gestito nel migliore dei modi lungo tutti i 90 minuti di gioco. A sbloccare l'equilibrio ci ha pensato uno sfortunato autogol di Niklas Stark al 38'. Da quel momento l'Hertha Berlino non è più riuscita a rientrare in partita con lo Schalke 04 che scappa via nel punteggio trovando altri due gol che non hanno lasciato spazio al recupero avversario. I gol di Karim Rekik al 48' e Jonjoe Kenny al 85' hanno messo in cassaforte il risultato. Grazie a questo successo la squadra capitanata da Nübel fa un bel balzo in avanti in classifica

Nel corso del match l'Hertha Berlino non ha creato grandi pericoli alla porta di Alexander Nübel poco impegnato, autore di solo 3 parate.

A conferma della vittoria finale, lo Schalke 04 ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (57%), e ha battuto più calci d'angolo (5-3). L'Hertha Berlino, invece, ha effettuato più tiri totali (10-9).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (442-325): si sono distinti Sané (69), Omar Mascarell (69) e Benjamin Stambouli (66). Per gli ospiti, Karim Rekik è stato il giocatore più preciso con 63 passaggi riusciti.

Guido Burgstaller nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per lo Schalke 04 con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per l'Hertha Berlino è stato Ondrej Duda a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte, entrambe nello specchio della porta.
Nello Schalke 04, il difensore Salif Sané è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 11 totali). Il centrocampista Ondrej Duda è stato invece il più efficace nelle fila dell'Hertha Berlino con 8 contrasti vinti (13 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Schalke 04 (4-2-3-1 ): A.Nübel (Cap.), B.Oczipka, B.Stambouli, S.Sané, J.Kenny, B.Raman, A.Harit, O.Mascarell, W.McKennie, D.Caligiuri, G.Burgstaller. All: David Wagner
A disposizione: L.Mercan, S.Serdar, M.Uth, M.Schubert, A.Kutucu, O.Kabak, S.Skrzybski, A.Schöpf.
Cambi: S.Serdar <-> B.Raman (64'), A.Kutucu <-> D.Caligiuri (81'), A.Schöpf <-> O.Mascarell (88')

Hertha Berlino (4-2-3-1 ): R.Jarstein, M.Plattenhardt, L.Klünter, N.Stark, K.Rekik, D.Lukébakio, O.Duda, V.Darida, M.Grujic, M.Mittelstädt, V.Ibisevic (Cap.). All: Ante Covic
A disposizione: J.Dilrosun, J.Torunarigha, D.Selke, S.Kalou, D.Redan, T.Kraft, M.Leckie, P.Skjelbred, E.Löwen.
Cambi: J.Dilrosun <-> M.Mittelstädt (61'), D.Selke <-> V.Ibisevic (61'), M.Leckie <-> D.Lukébakio (76')

Reti: 38' Aut. Stark, 48' Aut. Rekik, 85' Kenny.
Ammonizioni: O.Mascarell, V.Ibisevic

Stadio: VELTINS-Arena
Arbitro: Tobias Stieler

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE