Union Berlino-Werder Brema 1-2

Bundesliga
default

Prezioso successo lontano da casa per il Werder Brema che batte l'Union Berlino nel match valido per la quarta giornata della Bundesliga. La rete di Füllkrug al 55' permette alla squadra guidata da Florian Kohfeldt di vincere per 2-1, dopo il momentaneo pareggio dei padroni di casa

Di fronte a una buona cornice di pubblico, il Werder Brema conquista una sofferta ma importante vittoria. Gli uomini di Kohfeldt si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati sotto nel punteggio. Dopo 5 minuti di gioco l'equilibrio iniziale viene rotto dalla rete realizzata da Klaassen. L'Union Berlino, che aveva optato per un 442 dal corretto bilanciamento tattico, deve necessariamente reagire facendo però attenzione a non concedere un raddoppio che renderebbe davvero complicato un eventuale recupero. Il pareggio diventa realtà al 14°. Entrambe le squadre però vogliono fare bottino pieno e non si accontano di un punto a testa. Il sigillo sulla vittoria del Werder Brema lo mette Füllkrug che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 Da segnalare per il Werder Brema l'errore dal discetto di Klaassen al 54°. E' stata una partita dura, giocata con molto agonismo. Neven Subotic per l'Union Berlino è stato il primo giocatore ad essere espulso, sanzionato con il secondo cartellino giallo al 89°. Qualche minuto dopo nel Werder Brema, anche Nuri Sahin è stato punito con il cartellino rosso.

Il Werder Brema è riuscito a portarsi in vantaggio con Davy Klaassen al 5°, l'Union Berlino ha risposto al 14° con la rete di Sebastian Andersson, portando il risultato sull'1-1 alla fine del primo tempo. Il gol nel secondo tempo di Füllkrug (al 55°), ha chiuso i conti e portato i tre punti alla sua squadra.

Oltre alle reti subite, il portiere dell'Union Berlino (Rafal Gikiewicz) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

A conferma del punteggio finale, il Werder Brema ha avuto un maggior possesso palla (53%), e ha effettuato più tiri (16-13). Mentre ha battuto meno calci d’angolo (4-7).

Gli ospiti hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (311-237): si sono distinti Theodor Gebre Selassie (53), Christian Groß (44) e Sahin (44). Per i padroni di casa, Christopher Lenz è stato il giocatore più preciso con 32 passaggi riusciti.

Johannes Eggestein nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Werder Brema: 4 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per l'Union Berlino è stato Sebastian Andersson a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Werder Brema, il difensore Marco Friedl è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 10 totali). Il difensore Marvin Friedrich è stato invece il più efficace nelle fila dell'Union Berlino con 11 contrasti vinti (17 effettuati in totale).


Union Berlino (4-4-2 ): R.Gikiewicz, C.Lenz, N.Subotic, C.Trimmel (Cap.), M.Friedrich, M.Bülter, C.Gentner, S.Becker, R.Andrich, S.Andersson, A.Ujah. All: Urs Fischer
A disposizione: M.Schmiedebach, M.Parensen, S.Polter, J.Mees, S.Abdullahi, K.Reichel, F.Kroos, M.Nicolas, A.Gogia.
Cambi: S.Polter <-> A.Ujah (67'), A.Gogia <-> S.Becker (73'), S.Abdullahi <-> C.Gentner (84')

Werder Brema (4-1-3-2 ): J.Pavlenka, M.Friedl, M.Lang, T.Gebre Selassie, C.Groß, N.Sahin, L.Bittencourt, D.Klaassen (Cap.), J.Eggestein, N.Füllkrug, Y.Osako. All: Florian Kohfeldt
A disposizione: C.Pizarro , S.Kapino, J.Sargent, B.Goller, S.Straudi, I.Gruev.
Cambi: J.Sargent <-> Y.Osako (68'), C.Pizarro <-> J.Eggestein (84'), B.Goller <-> L.Bittencourt (90')

Reti: 5' (R) Klaassen (Werder Brema), 14' (R) Andersson (Union Berlino), 55' Füllkrug (Werder Brema).
Ammonizioni: N.Füllkrug, N.Sahin, L.Bittencourt, C.Trimmel, N.Subotic
Espulsioni: Subotic (89°)nell'Union Berlino e Sahin (91°), Sahin (91°) nel Werder Brema

Stadio: An der Alten Försterei
Arbitro: Tobias Welz

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE