Mainz-Wolfsburg 0-1

Bundesliga
default

Vittoria per il Wolfsburg che è riuscito a battere a domicilio il Mainz per 1-0 nel match valevole per la sesta giornata della Bundesliga. La rete di Tisserand al 9° minuto, su assist di Arnold, ha dato i tre punti alla sua squadra

La rete che ha di fatto deciso il punteggio finale è arrivata già nella prima metà del primo tempo. Il gol di Marcel Tisserand è stato sufficiente per dare la vittoria al Wolfsburg che ha così superato per 1-0 il Mainz La squadra padrona di casa di è disposta in campo con un 3-4-2-1 e ha ben presto capitalizzato gli sforzi offensivi volti a sbloccare subito il match. Dall'altra parte Schwarz ha risposto con un 4-3-1-2 che è stato subito messo alla prova dall'attacco avversario che è riuscito ad avere la meglio. Nel secondo tempo, soprattutto nella fase finale, lo sforzo per trovare il pareggio è arrivato ma è stato tutto inutile. Mainz sconfitta e Wolfsburg che porta a casa tre punti. Nonostante la sconfitta gli uomini di Sandro Schwarz hanno avuto diverse opportunità, colpendo anche un legno con Maxim.

Da segnalare l’assist di Maximilian Arnold, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Wolfsburg, Pavao Pervan è stato molto impegnato: solo 4 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del Mainz, Robin Zentner oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 3 parate nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per il Wolfsburg e 2 per il Mainz.

Nonostante la sconfitta, il Mainz ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (53%), ha effettuato più tiri (15-4), e ha battuto più calci d'angolo (10-1).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (336-298): si sono distinti Jeremiah St. Juste (57) e Moussa Niakhaté (54). Per gli ospiti, Knoche è stato il giocatore più preciso con 42 passaggi completati.

Wout Weghorst nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Wolfsburg: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il Mainz è stato Jean-Paul Boëtius a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nel Wolfsburg, il difensore Robin Knoche è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (13 sui 17 totali). Il centrocampista Ridle Baku è stato invece il più efficace nelle fila del Mainz con 10 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Mainz (4-3-1-2 ): R.Zentner, J.St. Juste, D.Brosinski (Cap.), R.Pierre-Gabriel, M.Niakhaté, E.Fernandes, J.Boëtius, P.Kunde, R.Baku, Á.Szalai, R.Quaison. All: Sandro Schwarz
A disposizione: K.Onisiwo, Leandro Barreiro, T.Awoniyi, F.Müller, A.Maxim, J.Burkardt, L.Öztunali, J.Meier, A.Hack.
Cambi: K.Onisiwo <-> R.Quaison (45'), A.Maxim <-> R.Pierre-Gabriel (62'), T.Awoniyi <-> E.Fernandes (76')

Wolfsburg (3-4-2-1 ): P.Pervan, R.Knoche, M.Tisserand, J.Bruma, M.Arnold, William, J.Roussillon, J.Guilavogui (Cap.), W.Weghorst, J.Brekalo, A.Mehmedi. All: Oliver Glasner
A disposizione: Y.Malli , R.Steffen, E.Rexhbecaj, P.Menzel, Y.Gerhardt, K.Mbabu, L.Nmecha, F.Klaus, Joao Victor.
Cambi: F.Klaus <-> J.Brekalo (65'), Y.Gerhardt <-> M.Arnold (71'), J.Santos Sa <-> A.Mehmedi (84')

Reti: 9' Tisserand.
Ammonizioni: M.Tisserand, R.Knoche, W.Weghorst, M.Niakhaté, A.Maxim

Stadio: OPEL ARENA
Arbitro: Dr. Felix Brych

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE