Paderborn-Mainz 1-2

Bundesliga

Importante successo lontano da casa per il Mainz che batte il Paderborn nel match della settima giornata della Bundesliga. La rete di Brosinski al 32' permette alla squadra guidata da Sandro Schwarz di vincere per 2-1, dopo il momentaneo pareggio dei padroni di casa. Al 78° rigore sbagliato da Collins per il Paderborn

Di fronte a una buona cornice di pubblico, il Mainz riesce a portare a casa tre punti pur soffrendo non poco. Gli uomini di Schwarz si sono imposti con il minimo scarto ma, a onor del vero, non si sono mai trovati in svantaggio. Dopo 8 minuti di gioco arriva il primo squillo targato Quaison. Il Paderborn, schierato in campo con un 4231 volto ad ottenere il giusto mix tra fase offensiva e fase di contenimento della pressione avversaria, deve inseguire il pareggio prestando attenzione a non concedere grosse opportunità di raddoppio. Un eventuale doppio svantaggio significherebbe gara in perenne salita. Il pareggio diventa realtà al 14°. Entrambe le squadre sono punto e a capo. Si deve pensare nuovamente a come far girare il match dalla propria parte. Il sigillo sulla vittoria del Mainz lo mette Brosinski che regala alla sua squadra il successo finale per 2-1 Da segnalare per il Paderborn l'errore dal dischetto di Collins al 78°, che poteva portare il risultato in pareggio.

Primo tempo scoppiettante. Il Mainz è riuscito a portarsi in vantaggio con Robin Quaison al 8° il Paderborn ha risposto al 14° con la rete di Ben Zolinski, portando il risultato sull'1-1. Il gol di Brosinski (al 32°) ha chiuso, primo tempo e risultato finale.

Entrambi i portieri sono stati impegnati in diverse occasioni. Robin Zentner ha contribuito alla vittoria del Mainz con 6 parate, mentre Leopold Zingerle nonostante la sconfitta del Paderborn si è distinto in almeno 5 occasioni.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Mainz ha battuto più calci d'angolo (10-7). Il Paderborn, invece, ha avuto un maggior possesso palla (64%). In parità il numero dei tiri totali (16) e di quelli nello specchio della porta (7).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (480-216): si sono distinti Sebastian Schonlau (85), Luca Kilian (57) e Jamilu Collins (54). Per gli ospiti, Edimilson Fernandes è stato il giocatore più preciso con 28 passaggi riusciti.

Robin Quaison è stato il giocatore che ha tirato di più per il Mainz: 5 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Paderborn è stato Cauly Oliveira Souza a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Mainz, il centrocampista Jean-Paul Boëtius pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (8, ma con un numero uguale di duelli persi). Il centrocampista Cauly Oliveira Souza è stato invece il più efficace nelle fila del Paderborn con 11 contrasti vinti (15 effettuati in totale) e ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Paderborn (4-2-3-1 ): L.Zingerle, S.Schonlau, J.Collins, L.Kilian, M.Dräger, S.Vasiliadis, C.Oliveira Souza, B.Zolinski, K.Gjasula (Cap.), K.Pröger, S.Michel. All: Steffen Baumgart
A disposizione: A.Sabiri, G.Holtmann, C.Antwi-Adjei, C.Strohdiek, J.Huth, K.Shelton, M.Ritter, U.Hünemeier, L.Jans.
Cambi: M.Ritter <-> K.Gjasula (64'), K.Shelton <-> S.Michel (64'), C.Antwi-Adjei <-> C.Oliveira Souza (84')

Mainz (4-4-2 ): R.Zentner, J.St. Juste, R.Baku, D.Brosinski (Cap.), M.Niakhaté, L.Öztunali, E.Fernandes, J.Boëtius, P.Kunde, K.Onisiwo, R.Quaison. All: Sandro Schwarz
A disposizione: J.Meier , Á.Szalai, A.Maxim, J.Burkardt, A.Hack, Leandro Barreiro, T.Awoniyi, D.Latza, F.Müller.
Cambi: J.Burkardt <-> R.Quaison (77'), Á.Szalai <-> K.Onisiwo (85'), L.Barreiro Martins <-> J.Boëtius (93')

Reti: 8' Quaison (Mainz), 14' Zolinski (Paderborn), 32' (R) Brosinski (Mainz).
Ammonizioni: M.Niakhaté, R.Baku, L.Öztunali, E.Fernandes, M.Ritter

Stadio: Benteler-Arena
Arbitro: Patrick Ittrich

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti