Bayern-Werder Brema 6-1

Bundesliga
default

Il Bayern Monaco ottiene un'ottima vittoria interna. Nel match della quindicesima giornata della Bundesliga, i padroni di casa ottengono i tre punti grazie al 6-1 sul Werder Brema. Nonostante l'iniziale svantaggio, arrivato con la rete targata Rashica, il Bayern Monaco ha prima rimontato e poi dilagato non lasciando spazio a una contro-rimonta degli ospiti

Larga vittoria per il Bayern Monaco di Flick nel match che la vedeva opposta al Werder Brema. . La squadra di Kohfeldt non è stata in grado di contenere l'attacco avversario. Bayern Monaco in giornata di grazia mentre per Jirí Pavlenka è stata una partita davvero complicata dato che per 6 volte ha visto la palla finire alle proprie spalle. Successo più che meritato quindi per il Bayern Monaco che porta a casa tre punti importanti. Il match cambia fisionomia al 24° minuto: è infatti Milot Rashica a sbloccare la partita. Col passare del tempo, la differenza in campo tra le due squadre si accentua di più. Alla fine il vantaggio degli uomini di Flick diventa più che rassiurante e non arrivano segnali che possano far pensare a una rimonta. Nel 6-1 ci sono da segnalare un paio di prestazioni niente male: Philippe Coutinho ha chiuso la giornata con una tripletta mentre Robert Lewandowski ha contribuito alla causa con due reti.

Nel primo tempo, chiuso sul risultato di 2-1, il Werder Brema è riuscito a passare in vantaggio al minuto 24 grazie alla rete di Milot Rashica, prima che il Bayern Monaco ribaltasse il risultato grazie ai gol di Philippe Coutinho al 45' e Lewandowski al 49'. Nella ripresa il Bayern Monaco ha poi dilagato; la sequenza dei gol: 63' Coutinho Correia, 72' Lewandowski, 75' Müller, 78' Coutinho Correia..

Nel Bayern Monaco, gli assist sono stati di un pimpante Philippe Coutinho con 2, mentre David Alaba e Serge Gnabry hanno contribuito con uno a testa. Il passaggio decisivo per la rete del Werder Brema è stato di Davy Klaassen. Oltre alle reti subite, il portiere del Werder Brema (Jirí Pavlenka) è stato impegnato severamente in almeno altre 8 occasioni.

A conferma del risultato finale, il Bayern Monaco ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (73%), ha effettuato più tiri (28-10), e ha battuto più calci d'angolo (8-2).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (657-191): si sono distinti Thiago (101), Alaba (88) e Benjamin Pavard (78). Per gli ospiti, Nuri Sahin è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Robert Lewandowski è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayern Monaco: 9 volte di cui 5 nello specchio della porta. Per il Werder Brema è stato Milot Rashica a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Bayern Monaco, il centrocampista Thiago è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (7 sui 11 totali). Per la stessa statistica, nelle fila del Werder Brema, si è distinto il centrocampista Michael Lang che, con 6 contrasti vinti, ha contribuito al predominio della sua squadra nel dato percentuale complessivo (56%).


Bayern Monaco (4-2-3-1 ): M.Neuer (Cap.), A.Davies, J.Boateng, D.Alaba, B.Pavard, Philippe Coutinho, L.Goretzka, Thiago, S.Gnabry, J.Kimmich, R.Lewandowski. All: Hans-Dieter Flick
A disposizione: S.Singh, L.Mai, S.Ulreich, J.Zirkzee, O.Batista Meier, I.Perisic, T.Müller.
Cambi: I.Perisic <-> J.Boateng (45'), T.Müller <-> L.Goretzka (70'), S.Singh <-> P.Coutinho Correia (82')

Werder Brema (3-1-4-2 ): J.Pavlenka, C.Groß, T.Gebre Selassie, M.Veljkovic, L.Augustinsson, D.Klaassen (Cap.), N.Sahin, M.Eggestein, M.Lang, M.Rashica, Y.Osako. All: Florian Kohfeldt
A disposizione: B.Goller, C.Pizarro, F.Bartels, M.Friedl, J.Eggestein, L.Bittencourt, S.Kapino.
Cambi: M.Friedl <-> T.Gebre Selassie (47'), L.Bittencourt <-> Y.Osako (67'), F.Bartels <-> M.Rashica (86')

Reti: 24' Rashica (Werder Brema), 45' Philippe Coutinho (Bayern Monaco), 49' Lewandowski (Bayern Monaco), 63' Philippe Coutinho (Bayern Monaco), 72' Lewandowski (Bayern Monaco), 75' Müller (Bayern Monaco), 78' Philippe Coutinho (Bayern Monaco).
Ammonizioni: B.Pavard, J.Boateng, C.Groß, M.Friedl

Stadio: Allianz Arena
Arbitro: Robert Schröder

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

CALCIO: SCELTI PER TE