Leverkusen-Hertha 0-1

Bundesliga
default

Vittoria per l'Hertha Berlino che è riuscita a battere a domicilio il Bayer Leverkusen per 1-0 nel match della sedicesima giornata della Bundesliga. La rete di Rekik al minuto 64 ha dato i tre punti alla sua squadra

E' stata una rete siglata da Karim Rekik a decidere il match tra Hertha Berlino e Bayer Leverkusen. In un confronto che ha visto le due squadre cercare in maniera continua la via del gol, l'episodio che ha deciso le cose è arrivato al 64° minuto quando Rekik ha trovato la combinazione della cassaforte difensiva avversaria. Quel gol, conti alla mano, è bastato per portare in dote tre punti davvero preziosi. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Nel corso del match, Rune Jarstein per l'Hertha Berlino è stato comunque molto impegnato autore di 7 parate, disimpegnandosi comunque bene quando chiamato in causa.

Nella sconfitta del Bayer Leverkusen, da registrare comunque 4 parate di Lukás Hrádecky nel corso di tutto il match. Molto agonismo in campo con 5 cartellini gialli in totale: di cui 3 per l'Hertha Berlino e 2 per il Bayer Leverkusen.

Nonostante la sconfitta, il Bayer Leverkusen ha avuto il controllo del match: ha dominato il possesso palla (71%), ha effettuato più tiri (17-10), e ha battuto più calci d'angolo (5-4).

I padroni di casa hanno avuto un netto predominio nel numero di passaggi completati (585-186): si sono distinti Sven Bender (98), Jonathan Tah (84) e Charles Aránguiz (84). Per gli ospiti, Rekik è stato il giocatore più preciso con 27 passaggi riusciti.

Javairô Dilrosun nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per l'Hertha Berlino con 3 conclusioni verso lo specchio della porta. Per il Bayer Leverkusen è stato Kevin Volland a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 2 nello specchio della porta.
Nell'Hertha Berlino, l'attaccante Davie Selke pur senza brillare è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10 ma si contano anche 17 duelli persi). Il centrocampista Kevin Volland è stato invece il più efficace nelle fila del Bayer Leverkusen con 12 contrasti vinti (15 effettuati in totale).


Bayer Leverkusen (4-1-4-1 ): L.Hrádecky, D.Sinkgraven, J.Tah, Lars Bender (Cap.), Sven Bender, N.Amiri, K.Volland, C.Aránguiz, M.Diaby, K.Havertz, L.Alario. All: Peter Bosz
A disposizione: P.Retsos, A.Stanilewicz, A.Azhil, K.Demirbay, R.Özcan, Paulinho, Wendell.
Cambi: P.Retsos <-> L.Bender (45'), P.Sampaio Filho <-> K.Havertz (71')

Hertha Berlino (4-1-4-1 ): R.Jarstein, K.Rekik, D.Boyata, M.Plattenhardt (Cap.), L.Klünter, J.Dilrosun, D.Lukébakio, P.Skjelbred, M.Grujic, V.Darida, D.Selke. All: Jürgen Klinsmann
A disposizione: J.Torunarigha , V.Ibisevic, S.Kalou, M.Mittelstädt, D.Smarsch, M.Wolf, A.Maier, N.Stark, P.Köpke.
Cambi: M.Wolf <-> D.Lukébakio (65'), P.Köpke <-> D.Selke (72'), A.Maier <-> V.Darida (91')

Reti: 64' Rekik.
Ammonizioni: M.Grujic, P.Skjelbred, J.Dilrosun, K.Volland, P.Sampaio Filho

Stadio: BayArena
Arbitro: Bastian Dankert

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche