Schick: "Spero di restare al Lipsia". Il direttore sportivo: "È il club perfetto per lui"

Bundesliga
©Getty

L'ex giocatore della Roma in prestito al Lipsia dichiara la volontà di rimanere in Bundesliga. Il direttore sportivo dei tedeschi aggiunge: "La nostra squadra esalta i suoi punti di forza"

Quattro gol in sette partite di Bundesliga. È un Patrik Schick rigenerato quello che al Lipsia sta facendo rivedere le giocate apprezzate quando era alla Sampdoria. I due anni alla Roma nei quali ha raccolto 58 presenze e 8 gol non hanno convinto i giallorossi a tenerlo per il nuovo progetto firmato Paulo Fonseca. Per lui è arrivato il prestito al Lipsia dove ha trovato continuità e sintonia con la squadra. Affinità consacrata al termine della partita contro l'Ausburg nel quale l'attaccante ceco ha dichiarato: "Spero di restare ancora qui. Siamo una squadra giovane e non è stato un problema trovare spazio. Ci divertiamo molto ed è per questo che giochiamo bene".

"Questa è la squadra perfetta per lui"

A fargli eco sono state poi le parole del direttore sportivo del club tedesco Krosche: "Si è adattato perfettamente alla squadra, questo è il posto perfetto per lui, il nostro stile di gioco esalta al massimo i suoi punti di forza" ha detto a Kicker. In estate Patrik Schick aveva lasciato la Roma in prestito oneroso per 3,5 milioni di euro con un diritto di riscatto fissato a 28 milioni. Un inizio di stagione che ha giustificato la spesa, ora l'ex giallorosso proverà a ripetersi anche nella seconda parte dell'anno.

I più letti