Paderborn-Leverkusen 1-4

Bundesliga

Il Bayer Leverkusen ottiene un'ottima vittoria esterna. Nel match valido per la diciottesima giornata della Bundesliga, i tre punti arrivano grazie al 4-1 sul Paderborn. Dopo la rete iniziale targata Volland, il Bayer Leverkusen non si è più voltato indietro

Netta vittoria da parte del Bayer Leverkusen che ha regolato in maniera decisamente agevole il Paderborn. Lo scarto finale riflette le differenze che si sono viste in campo. Volland e soci hanno capitalizzato al meglio la mole di gioco prodotta. Bayer Leverkusen che si porta in vantaggio al 11° minuto e che continua a cercare di fare la partita in modo da non lasciar campo al rientro del Paderborn. Le emozioni si susseguono così come le reti. Al triplice fischio Bayer Leverkusen che può festeggiare i tre punti conquistati grazie al successo per 4-1

Il Bayer Leverkusen è riuscito ha chiudere il primo tempo sul risultato di 3-0 grazie alla doppietta di Volland (11° e 14°) e Julian Baumgartlinger al 36° minuto. Il Paderborn nel secondo tempo ha cercato di reagire con la rete di Dennis Srbeny al 51°, ma Havertz ha chiuso i giochi al 75° chiudendo il risultato sul 4-1.

Fondamentale nella vittoria del Bayer Leverkusen il contributo di Lukás Hrádecky, impegnato in diverse occasioni, e capace di essere decisivo con almeno 6 parate.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Bayer Leverkusen ha dominato il possesso palla (64%). Il Paderborn, invece, ha effettuato più tiri totali (13-12) e battuto più calci d’angolo (6-4).

Gli ospiti hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (572-270): si sono distinti Sven Bender (91) e Jonathan Tah (90). Per i padroni di casa, Sebastian Schonlau è stato il giocatore più preciso con 55 passaggi riusciti.

Kai Havertz è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayer Leverkusen: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il Paderborn è stato Christopher Antwi-Adjei a provarci con maggiore insistenza concludendo 3 volte.
Nel Bayer Leverkusen, il centrocampista Kerem Demirbay è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (10) perdendone soltanto due. Per la stessa statistica, nelle fila del Paderborn, si è distinto il difensore Luca Kilian con 7 contrasti vinti.


Paderborn (4-2-2-2 ): L.Zingerle, S.Schonlau, L.Jans, M.Dräger, L.Kilian, S.Vasiliadis, C.Antwi-Adjei, K.Gjasula (Cap.), K.Pröger, D.Srbeny, S.Michel. All: Steffen Baumgart
A disposizione: M.Ritter, S.Mamba, A.Sabiri, J.Huth, U.Hünemeier, R.Kapic, C.Strohdiek, B.Zolinski, G.Holtmann.
Cambi: G.Holtmann <-> L.Jans (45'), A.Sabiri <-> K.Gjasula (60'), S.Mamba <-> D.Srbeny (66')

Bayer Leverkusen (4-2-3-1 ): L.Hrádecky, Lars Bender (Cap.), Sven Bender, J.Tah, D.Sinkgraven, K.Demirbay, J.Baumgartlinger, K.Havertz, M.Diaby, K.Bellarabi, K.Volland. All: Peter Bosz
A disposizione: M.Weiser , J.Pohjanpalo, L.Alario, N.Amiri, P.Retsos, A.Dragovic, N.Lomb, R.Özcan.
Cambi: L.Alario <-> K.Bellarabi (71'), M.Weiser <-> D.Sinkgraven (78')

Reti: 11' Volland (Bayer Leverkusen), 14' Volland (Bayer Leverkusen), 36' Baumgartlinger (Bayer Leverkusen), 51' Srbeny (Paderborn), 75' Havertz (Bayer Leverkusen).
Ammonizioni: K.Havertz, S.Vasiliadis, K.Gjasula, A.Sabiri

Stadio: Benteler-Arena
Arbitro: Daniel Siebert

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

I più letti