Piatek, è subito gol ma non basta: Hertha eliminato in Coppa di Germania

Bundesliga
©Getty

L'ex rossonero illude la sua nuova squadra, avanti 0-2 a Gelsenkirchen ma poi eliminata ai supplementari. Si tratta del primo gol tedesco di Piatek

Dalla Coppa Italia a quella di Germania, Krzysztof Piatek riparte: dopo aver salutato il Milan con la rete alla Spal (15 gennaio scorso), arriva il primo gol nell'Hertha Berlino, alla seconda presenza in assoluto con la nuova squadra. Una serata dolceamara, per il Pistolero. In casa dello Schalke, gara valida per gli ottavi di DFB Pokal, Piatek illude i suoi trovando la rete dello 0-2 al 39' del primo tempo: destro non irresistibile dal limite dell'area, che tuttavia basta a beffare Nubel e a scatenare l'esultanza dell'ex rossonero. La rimonta dello Schalke scatta però nella ripresa: segnano Caligiuri e Harit, ai supplementari Raman decide partita e qualificazione.

Schalke 04-Hertha Berlino 3-2 d.t.s

12' Kopke (H), 39' Piatek (H), 76' Caligiuri (S), 82' Harit (S), 115' Raman (S)

SCHALKE 04 (4-3-3): Nubel; Caligiuri (91' Miranda), Todibo (46' Kabak), Nastasic, Oczipka; Boujellab (60' McKennie), Mascarell, Schopf; Gregoritsch, Harit, Kutucu (60' Raman). All. Wagner

HERTHA BERLINO (3-5-2): Jarstein; Boyata, Stark, Torunarigha; Wolf (91' Klunter), Ascacibar, Maier (105' Dilrosun), Skjelbred, Plattenhardt (69' Mittelstadt); Piatek, Kopke (77' Wolf). All. Klinsmann

Piatek
La delusione di Piatek dopo la rimonta subita dall'Hertha - ©Getty

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche