Borussia Dortmund, Haaland cacciato da un locale in Norvegia. VIDEO

Bundesliga

L'attaccante norvegese, tornato in patria per godersi qualche giorno di vacanza dopo una stagione da record, è stato ripreso mentre veniva cacciato fuori da un locale dagli uomini della sicurezza. Un filmato che ha fatto presto il giro dei social

Le vacanze di Erling Haaland, tornato in Norvegia dopo aver concluso la stagione con il Borussia Dortmund, sono più che meritate. 44 gol segnati in tutte le competizioni, un'annata da stella che lo ha consacrato prima in Austria con il Salisburgo e poi in tutta Europa. L'attaccante classe 2000 ha battuto record su record e, terminata la Bundesliga al secondo posto dietro al Bayern, si sta concedendo qualche momento di svago. Delle volte, forse, un po' troppo eccessivo. Lo dimostra un video che ha cominciato a circolare sui social e che lo riprende mentre viene estromesso da un locale da due buttafuori che hanno dovuto usare le maniere forti. Si vede bene un addetto alla sicurezza che lo allontana di peso (nonostante la statura non di certo contenuta di Haaland) per poi essere "rimproverato" in modo deciso dall'attaccante norvegese, trattenuto da altri due uomini. 

 

"Vacanze = lavoro"

vedi anche

Haaland boscaiolo, i party di Icardi: le vacanze dei calciatori

E pensare che lo stesso Haaland, approfittando della grande popolarità acquisita sui social, aveva dato un'immagine completamente diversa della sua vacanza, postando una foto che lo ritraeva con una motosega in mano mentre tagliava degli alberi: "Vacanza = Lavoro", il commento dell'attaccante. Che poi, però, qualche momento di svago se lo è concesso.