Borussia Dortmund-Bayern Monaco 2-3: gol e spettacolo nel "Klassiker" in Bundesliga

Bundesliga

Gol e spettacolo in Bundesliga nel "Klassiker": il Bayern va sotto e poi recupera con Alaba, Lewandowski e Sané. Haaland prova a riaprire il match nel finale, ma i campioni d'Europa in carica resistono e mantengono la vetta della classifica

LA CLASSIFICA DI BUNDESLIGA

BORUSSIA DORTMUND-BAYERN MONACO 2-3 (Highlights)

45' Reus (BD), 45+4' Alaba (BM), 48' Lewandowski (BM), 80' Sané (BM), 83' Haaland (BD)

 

BORUSSIA DORTMUND (4-2-3-1): Bürki; Meunier, Akanji, Hummels, Raphael Guerreiro; Witsel, Delaney (60' Delaney); Sancho (69' Brandt), Reus, Reyna (69' Hazard); Haaland. All: Favre

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Sarr, Boateng, (69' Martinez) Alaba, Hernandez; Kimmich (36' Tolisso), Goretzka; Coman (69' Sané), Müller, Goretzka, Gnabry; Lewandowski. All: Flick

Ammoniti: Kimmich (BM), Lewandowski (BM), Delaney (BD), Witsel (BD)

 

Gol e spettacolo nella super sfida della 7^ giornata di Bundesliga tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. Ad avere la meglio sono i campioni d'Europa in carica al termine di una partita ricca di emozioni dall'inizio alla fine. Dopo pochi secondi dal fischio d'inizio, infatti, occasione d'oro per il Bayern con Lewandowski, che mette fuori da ottima posizione. Pochi minuti dopo risposta immediata del Borussia, ma Haaland e Reus non riescono a portare a termine una buona azione di contropiede. Capovolgimenti continui e buone occasioni da una parte e dall'altra fino al 24', quando l'urlo di gioia di Lewandowski - in rete su servizio di Gnabry - viene spezzato dal Var: posizione di fuorigioco e gol non convalidato. Il finale di primo tempo lascia tutti senza fiato: al 45' il Borussia passa in vantaggio con Reus, bravo a battere Neuer su assist di Guerreiro. Ma a recupero scaduto ecco il pareggio di Alaba direttamente su calcio di punizione dal limite dell'area. Nella ripresa si riparte esattamente allo stesso modo. Al 47' Haaland fallisce l'occasione per portare in vantaggio il Borussia, lo stesso non fa Lewandowski per il Bayern un minuto più tardi: gran colpo di testa e sorpasso bavarese. Ritmi sempre altissimi e occasioni a non finire: palo di Coman al 50' e salvataggio super di Neuer su Reyna al 63'. Nel finale, con il Borussia sbilanciato, ecco il colpo di grazia del Bayern: Lewandowski innesca Sané che salta tutti e fissa il risultato sul 3-1. Ma il Dortmund non molla e prova a riaprire i conti con Haaland all'82', prima dell'occasionissima sprecata da Reus all'86'. Prima del fischio finale ancora un gol annullato a Lewandowski con il Var, ma per il Bayern è vittoria e primo posto a + 2 sul Lipsia. L'unica nota stonata è l'infortunio di Kimmich: problemi al ginocchio, si teme qualcosa di serio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche