TSG Hoffenheim-Lipsia 0-1

Bundesliga
default

Una rete di Poulsen, segnata su assist di Sabitzer fa felice il Lipsia. Nel match valido per la dodicesima giornata della Bundesliga, la squadra di Julian Nagelsmann ottiene i tre punti contro il TSG Hoffenheim. Il gol partita è arrivato al 60° minuto del secondo tempo

E' stata una rete siglata da Yussuf Poulsen a decidere il match tra Lipsia e TSG Hoffenheim. In un confronto che ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre, il punto di svolta è arrivato al minuto 60 quando Poulsen ha superato irrimediabilmente il portiere avversario. Quel gol, in buona sostanza, ha consentito al Lipsia di imporsi ma soprattutto di incamerare l'intera posta in palio. Il match, infatti, si è concluso con il risultato di 1-0.

Da segnalare l’assist di Marcel Sabitzer, decisivo per il gol vittoria. Sempre nelle fila del Lipsia, Péter Gulácsi è stato poco impegnato: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

Nella sconfitta del TSG Hoffenheim, Oliver Baumann oltre al gol subito è comunque stato chiamato in causa poche volte: solo 2 parate nel corso di tutto il match.

E' stata una partita combattuta, caratterizzata da un sostanziale equilibrio anche nelle statistiche. Il Lipsia ha avuto un maggior possesso palla (55%). Il TSG Hoffenheim, invece, ha effettuato più tiri totali (6-4).

Dayot Upamecano (Lipsia) è stato il migliore per numero di passaggi completati (72), superando in questa speciale classifica anche Kevin Vogt, il più preciso nelle fila del TSG Hoffenheim (59). Stesso numero di passaggi nella trequarti avversaria (4 per parte).

Marcel Sabitzer nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Lipsia: 2 volte di cui 1 nello specchio della porta. Per il TSG Hoffenheim è stato Kasim Adams a provarci con maggiore insistenza concludendo 2 volte.
Nel Lipsia, il centrocampista Kevin Kampl è stato il migliore dei suoi per contrasti vinti (9) perdendone soltanto due. Il centrocampista Christoph Baumgartner è stato invece il più efficace nelle fila del TSG Hoffenheim con 8 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (10).



TSG Hoffenheim: O.Baumann (Cap.), K.Akpoguma, K.Vogt, K.Adams, Ryan Sessegnon, C.Baumgartner, D.Samassékou, A.Kramaric, R.Skov, S.Rudy, M.Dabbur. All: Sebastian Hoeneß
A disposizione: H.Nordtveit, M.Bogarde, M.John, P.Pentke, I.Belfodil, M.Beier, Klauss, I.Bebou, M.Gacinovic.
Cambi: M.Gacinovic <-> S.Rudy (66'), I.Belfodil <-> M.Dabbur (66'), I.Bebou <-> R.Skov (80'), M.Beier <-> K.Sessegnon (92')

Lipsia: P.Gulácsi, I.Konaté, D.Upamecano, W.Orban, M.Sabitzer (Cap.), N.Mukiele, K.Kampl, Angeliño, D.Olmo, Y.Poulsen, E.Forsberg. All: Julian Nagelsmann
A disposizione: Amadou Haidara , J.Wosz, E.Martel, D.Borkowski, A.Sørloth, J.Martínez, J.Kluivert, M.Halstenberg, T.Adams.
Cambi: M.Halstenberg <-> N.Mukiele (45'), J.Kluivert <-> E.Forsberg (45'), A.Sørloth <-> I.Konaté (61'), T.Adams <-> M.Sabitzer (74')

Reti: 60' Poulsen.
Ammonizioni: K.Vogt, K.Sessegnon

Stadio: PreZero Arena
Arbitro: Daniel Schlager

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche