Il Bayern non si ferma: 4-1 all'Hoffenheim

Bundesliga

Gol e spettacolo nel match della diciannovesima giornata della Bundesliga. La sfida che metteva di fronte Bayern Monaco e Hoffenheim si è risolta a favore della squadra di Hans-Dieter Flick che si è imposta 4-1

Netta vittoria da parte del Bayern Monaco che ha regolato in maniera decisamente agevole il TSG Hoffenheim. Lo scarto finale riflette le differenze che si sono viste in campo. Lewandowski e soci hanno capitalizzato al meglio la mole di gioco prodotta. Bayern Monaco che si porta in vantaggio al 32° minuto e che continua a cercare di fare la partita in modo da non lasciar campo al rientro del TSG Hoffenheim. Le emozioni si susseguono così come le reti. Al triplice fischio Bayern Monaco che può festeggiare i tre punti conquistati grazie al successo per 4-1

Le reti di Boateng e hanno permesso al Bayern Monaco di portarsi sul 2-0 al 43°. Il TSG Hoffenheim è riuscito ha dimezzare lo svantaggio prima della fine del tempo con Andrej Kramaric al 44°. I due gol nel secondo tempo del Bayern Monaco (Lewandowski al 57° e Gnabry al 63° minuto) hanno chiuso l'incontro.

Oltre alle reti subite, il portiere del TSG Hoffenheim (Oliver Baumann) è stato impegnato severamente in almeno altre 5 occasioni.

A conferma del punteggio finale, il Bayern Monaco ha avuto il controllo del match: ha avuto un maggior possesso palla (60%), e ha battuto più calci d'angolo (10-4). Il TSG Hoffenheim, invece, ha effettuato più tiri totali (16-15).

I padroni di casa hanno completato con successo più passaggi dell'avversario (514-304): si sono distinti David Alaba (67), Kimmich (65) e Benjamin Pavard (60). Per gli ospiti, Håvard Nordtveit è stato il giocatore più preciso con 30 passaggi riusciti.

Kingsley Coman nonostante non abbia segnato è stato il giocatore che ha tirato di più per il Bayern Monaco: 3 volte di cui 2 nello specchio della porta. Per il TSG Hoffenheim è stato Christoph Baumgartner a provarci con maggiore insistenza concludendo 4 volte, di cui 1 nello specchio della porta.
Nel Bayern Monaco, il difensore Alphonso Davies è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (6 sui 10 totali). Il centrocampista Diadie Samassékou è stato invece il più efficace nelle fila del TSG Hoffenheim con 7 contrasti vinti a dispetto dei 14 effettuati in totale.



Bayern Monaco: M.Neuer (Cap.), B.Pavard, D.Alaba, A.Davies, J.Boateng, T.Müller, S.Gnabry, M.Roca, J.Kimmich, K.Coman, R.Lewandowski. All: Hans-Dieter Flick
A disposizione: J.Musiala, L.Hernández, N.Süle, Douglas Costa, L.Sané, C.Richards, E.Choupo-Moting, R.Hoffmann, B.Sarr.
Cambi: J.Musiala <-> M.Roca (69'), L.Sané <-> S.Gnabry (70'), D.de Souza <-> K.Coman (74'), E.Choupo-Moting <-> T.Müller (74')

TSG Hoffenheim: O.Baumann (Cap.), K.Adams, S.Posch, H.Nordtveit, C.Baumgartner, S.Rudy, M.Gacinovic, D.Samassékou, M.John, A.Kramaric, I.Bebou. All: Sebastian Hoeneß
A disposizione: M.Dabbur, S.Adamyan, M.Beier, P.Kaderábek, M.Bogarde, I.Belfodil, P.Pentke, K.Vogt, F.Grillitsch.
Cambi: K.Vogt <-> K.Adams (58'), P.Kaderábek <-> M.Gacinovic (58'), I.Belfodil <-> C.Baumgartner (74'), F.Grillitsch <-> D.Samassékou (74')

Reti: 32' Boateng (Bayern Monaco), 43' Müller (Bayern Monaco), 44' Kramaric (TSG Hoffenheim), 57' Lewandowski (Bayern Monaco), 63' Gnabry (Bayern Monaco).
Ammonizioni: M.Roca

Stadio: Allianz Arena
Arbitro: Benjamin Cortus

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche