Kasia Lenhardt trovata morta, era l'ex fidanzata di Jerome Boateng

in germania
boateng modella

E' giallo sulla scomparsa della 25enne modella tedesca, che da poco aveva terminato la sua relazione col difensore del Bayern Monaco, non senza qualche polemica social di troppo. La ragazza è stata trovata morta nel suo appartamento dopo una segnalazione per presunto suicidio. Boateng, in Qatar col Bayern per il Mondiale del club, ha immediatamente lasciato il ritiro dei bavaresi per fare ritorno in patria

La modella tedesca Kasia Lenhardt, appena 25 anni, è stata trovata morta nella sua casa di Berlino la scorsa notte dalla polizia della capitale tedesca, intervenuta dopo una segnalazione di presunto suicidio. Un nome, quello della Lenhardt, divenuto famoso in patria grazia al programma televisivo del 2012 “Germany's Next Top Model”, ma la cui scomparsa è diventata immediatamente notizia nel mondo del calcio a causa della sua relazione, conclusa proprio da pochi giorni, col difensore del Bayern e della Nazionale tedesca Jerome Boateng, impegnato in questi giorni nel Mondiale per Club in Qatar nel quale i bavaresi hanno raggiunto la finale. La notizia è stata rivelata prima dall’amica e collega di Kasia, Sara Kulka, con un post sul proprio profilo Instagram e poi da un portavoce della polizia tedesca: “Ieri, intorno alle 20.30, c’è stata un’operazione della polizia a Charlottenburg per un sospetto di suicidio. Una persona senza vita è stata trovata in casa e non ci sono segni di un coinvolgimento di terze parti”, ha riferito il funzionario senza aggiungere ulteriori dettagli. A chiarire meglio la dinamica dei fatti e la causa della morte, ora saranno le indagini della polizia e l’autopsia sul corpo della ragazza, i cui risultati si avranno nelle prossime ore. Appena saputo della notizia, il giocatore del Bayern ha immediatamente lasciato il ritiro del Qatar per fare ritorno in Germania.

Boateng e Lenhardt, pochi giorni fa la fine della loro relazione

mondiale club

Al Ahly battuto 2-0, Bayern in finale col Tigres

Dopo 15 mesi di relazione, poco più di una settimana fa il difensore del Bayern aveva deciso di mettere la parola fine al rapporto con la bella Kasia, anche a causa di un episodio riportato dal quotidiano tedesco Bild. Il 5 gennaio scorso, infatti, la modella era uscita di strada mentre era alla guida della macchina di Boateng, finendo per schiantarsi contro un lampione e riportando un tasso alcolico nel sangue molto elevato. Pochi giorni dopo, l’addio tra i due, consumatosi attraverso una serie di botta e risposta sui social, culminati con un post di Boateng nel quale il giocatore diceva di voler chiudere la storia e chiedeva scusa alla sua ex ragazza Rebecca e ai loro figli: “Ho dovuto fare questo passo e tracciare una linea. Chiedo scusa a tutti quelli che ho ferito. Anch’io sono deluso da me stesso. Un uomo deve assumersi la responsabilità e agire nell’interesse della sua famiglia e lo sto facendo ora. Auguro il meglio a Kasia. Jerome Boateng”

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.