Bundesliga, i risultati della 1ª giornata: Borussia Dortmund a valanga, Haaland scatenato

Bundesliga
©IPA/Fotogramma

Dopo il pareggio di venerdì sera del Bayern Monaco contro il Borussia Monchengladbach, questo sabato sono andati in scena altre sei partite di Bundes: protagonista il Borussia Dortmund che ha battuto 5-1 l'Eintracht (doppietta di Haaland). Vincono anche Wolfsburg e Stoccarda, pari per il Bayer Leverkusen

DORTMUND-EINTRACHT 5-2 (Highlights)

23' Reus (B), 27' Passlack (E), 32' Hazard (B), 34' Haaland (B), 58' Reyna (B), 70' Haaland, 87' Hauge (E)

 

Borussia Dortmund (4-3-3): Kobel; Passlack, Akanji, Witsel, Schulz; Reyna, Dahoud, Bellingham; Hazard, Haaland, Reus. All.: Rose.

Eintracht Francoforte (3-4-2-1): Trapp; Ilsanker (46' Lenz), Hinteregger, N’Dicka; da Costa, Sow, Hasebe, Kostic; Barkok (46' Lindstrom), Kamada (46' Hauge); Santos Borre. All.: Glasner.

 

Parte forte il Borussia Dortmund e parte fortissimo il solito Erling Braut Haaland che in trentaquattro minuti serve due assist ai suoi compagni e segna anche il gol del 3-1. Nel secondo tempo poi segna anche Reyna che è lucido nello sfruttare il rimpallo partito proprio da un tiro del solito Haaland all’interno dell’area di rigore dell’Eintracht. A venti minuti dalla fine poi Haaland segna anche il secondo gol per il definitivo 5-1. Subito scatenato quindi il norvegese che trascina il Borussia di Rose alla prima vittoria in campionato. Nell’Eintracht, da segnalare l’ingresso in campo di Jens-Petter Hauge, entrato a inizio secondo tempo e autore anche del secondo gol dei suoi. 

ARMINIA BIELEFELD-FRIBURGO 0-0

leggi anche

Bundes, i più preziosi: Haaland batte il Bayern

Arminia Bielefeld (4-1-2-1-2): Ortega; Brunner, Pieper, Nilsson (77' Van der Hoorn), Laursen (77' De Medina); Prietl; Kunze, Schoepf; Okugawa (67' Hack); Klos (90' Serra), Lasme (77' Krueger). All.: Kramer.

Friburgo (3-4-3): Flekken; Schlotterbeck, Lienhart, Gulde (62 Heinz); Guenter, Hoefler, Keitel (70' Keitel), Schmid; Grifo (86' Haberer), Hoeler (85’ Demirovic), Jeong (70' Sallai). All.: Streich.

 

Pareggio a reti inviolate per l’Arminia Bielefeld che in casa non è riuscito a trovare la vittoria contro il Friburgo. Negli ospiti si è visto Vincenzo Grifo che ha giocato quasi tutta la partita prima di essere sostituito a pochi minuti dal termine. Gara equilibrata, sia per il possesso palla che per le occasioni da gol create. Un pareggio giusto e logico.

 

AUGSBURG-HOFFENHEIM 0-4 (Highlights)

37' Bruun Larsen, 79' Adamyan, 87' Rutter, 90+5' Rudy

 

Augbsurg (4-2-3-1): Gikiewicz; Gummy, Gouweleeu, Uduokhai, Iago (81 Pedersen); Moravek (59’ Maier), Dorsch; Hahn (64' Caligiuri), Jensen (64 Gregoritsch), Vargas (81 Sarenren-Bazee); Niederlechner. All.: Weinzierl.

Hoffenheim (4-2-3-1): Baumann; Akpoguma (73 Samassekou), Posch, Vogt, Raum (52 John); Rudy, Stiller; Baumgartner (73 Rutter), Kramaric, Bruun Larsen (59 Adamyan); Dabbur (59 Gacinovic). All.: Hoeness.

 

Grande esordio per l’Hoffenheim che si conferma una squadra ricca di talento e di una rosa completa. Ad Augsburg, gli uomini di Hoeness stravincono e meritano il netto successo per 4-0. L’Hoffenheim gioca bene e crea molte occasioni da gol sfruttando le enormi qualità individuali del reparto offensivo. Decisivi anche i subentranti Adamyan e Rutter, quest’ultimo all’esordio in Bundesliga.

 

UNION BERLIN-BAYER LEVERKUSEN 1-1 (Highlights)

7' Awoniyi (U), 12' Diaby (B)

 

Union Berlin (5-3-2): Luthe; Trimmel (82 Ryerson), Friedrich, Knoche, Baumgartl, Giesselmann; Haraguchi (81 Behrens), Khedira, Ingvartsen (64 Mete Otzunali); Kruse (73 Teuchert), Awoniyi (64 Volgsammer). All.: Fischer.

Bayer Leverkusen (4-2-3-1): Hradecky; Frimpong, Kossunou, Tah, Bakker; Aranguiz, Palacios (89 Baumgartlinger); Diaby, Demirbay, Amiri (76 Paulinho); Schick (89 Pohjanpalo). All.: Seoane.

 

Il Bayer Leverkusen non va oltre il pari a Berlino. Contro l’Union, le aspirine pareggiano 1-1. Si decide tutto nel primo quarto d’ora: parte forte l’Union Berlin che al settimo sblocca l’incontro con Awoniyi con un bel tiro di destro che si stampa sotto la traversa. Cinque minuti dopo pareggia il talentuoso Diaby che con il suo sinistro trova l’angolo giusto dopo una bell'azione personale e pareggia l’incontro. Il Bayer poi continua ad attaccare: crea molto di più dei padroni di casa ma la partita rimarrà ferma sull’1-1.

 

STOCCARDA-GREUTHER FUERTH 5-1 (Highlights)

30' Endo (S), 36' Klement (S), 55' Kempf (S), 61' Al Ghaddioui (S), 76' Kempf (S), 90+2' Leweling (G)

 

Stoccarda (3-4-2-1): Mueller; Mavropanos, Anton, Kempf; Massimo, Endo, Karazor (9 Klement), Sosa; Forster, Klimowicz (65 Didavi); Al Ghaddioui (65 Sankoh, 69 Thommy). All.: Matarazzo.

Greuther Fuerth (3-5-2): Burchert; Hoogma, Bauer, Jung; Itter, Green (70 Fein), Seufert (58 Sarpei), Seguin, Meyerhofer; Hrgota (85 Leweling), Nielsen (59 Abiama). All.: Leitl.

 

Partita a senso unico a Stoccarda. Gli uomini di casa partono col piede giusto in Bundesliga dilagando contro il Greuther Fuerth. Protagonista della partita è stato il difensore Kempf che si è trasformato in goleador segnando due gol di testa. A tempo scaduto è arrivato il gol della bandiera degli ospiti segnato da Leweling per il 5-1 definitivo.

 

WOLFSBURG-BOCHUM 1-0 (Highlights)

22' Weghorst

 

Wolfsburg (4-2-3-1): Casteels; Mbabu, Lacroix, Brooks, Roussillon (87 Mehmedi); Schlager (81 Guilavogui), Arnold; Baku, Philipp (81 Gerhardt), Steffen (70 Marmoush); Weghorst. All.: Van Bommel.

Bochum (4-5-1): Rieman; Gamboa (78 Bockhorn), Lambropoulos (89 Ganvoula), Leitsch, Soares; Asano (46 Pantovic), Tesche, Losilla, Rexhbecaj, Antwi-Adjei; Zoller. All.: Bella-Kotchap.

 

Buona la prima di Van Bommel sulla panchina del Wolfsburg. La squadra di casa vince 1-0 contro il Bochum grazie a un gol dell’olandese Weghorst di destro. Un olandese in attacco fa felice un olandese in panchina: il Wolfsburg vince la prima e inizia la nuova Bundesliga col sorriso.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche