Eintracht-Augsburg 0-0

Bundesliga

Pareggio tra Eintracht Francoforte e Augsburg. Finisce 0-0 il match valevole per la seconda giornata della Bundesliga. Gli uomini di Oliver Glasner hanno cercato con più convinzione la via del gol senza però riuscire a capitalizzare. Eintracht Francoforte che ha avuto la possibilità di sbloccare il punteggio ma l’occasione avuta da Lindstrom non si è concretizzata

Se fossero i numeri a decidere le partite, la sfida tra Eintracht Francoforte e Augsburg avrebbe certamente una vincitrice. Nel calcio però conta buttarla dentro e allora la storia di questa gara è si discosta un po' da ciò che troviamo scritto nel tabellino alla voce 'risultato finale'. Gli uomini di Glasner hanno tenuto la palla tra i piedi per il 62% del tempo. La grande differenza temporale di possesso ha sì permesso all'Eintracht Francoforte di avere più occasioni da gol ma alla fine lo 0-0 iniziale è rimasto tale per tutta la durata del match. Padroni di casa che hanno messo insieme 21 situazioni favorevoli senza però trovare la via del gol e quindi il pareggio senza reti è stato certificato dal triplice fischio finale.

Poco impegnati entrambi i portieri: Kevin Trapp (Eintracht Francoforte) non ha effettuato interventi degni di nota, mentre Rafal Gikiewicz (Augsburg) è stato chiamato in causa in 5 occasioni.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, l'Eintracht Francoforte ha avuto più opportunità per cambiare il risultato, Jesper Lindstrom ha avuto una grande occasione. Nessuna espulsione nelle due squadre, ma molto agonismo in campo con 6 cartellini gialli in totale (3 per parte).

I padroni di casa hanno completato con successo più del doppio dei passaggi dell'avversario (373-173): si sono distinti Martin Hinteregger (57), Obite Evan Ndicka (52) e Djibril Sow (46). Per gli ospiti, Niklas Dorsch è stato il giocatore più preciso con 26 passaggi riusciti.

Nell'Eintracht Francoforte, il difensore Christopher Lenz è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (10 sui 17 totali). Il difensore Felix Uduokhai è stato invece il più efficace nelle fila dell'Augsburg con 6 contrasti vinti (9 effettuati in totale).



Eintracht Francoforte: K.Trapp, C.Lenz, O.Ndicka, M.Hinteregger (Cap.), E.Durm, D.Sow, J.Hauge, F.Kostic, J.Lindstrom, A.Hrustic, R.Borré. All: Oliver Glasner
A disposizione: D.Kamada, T.Chandler, M.Hasebe, D.da Costa, S.Ilsanker, A.Barkok, Tuta, R.Ache, D.Ramaj.
Cambi: D.Kamada <-> J.Hauge (70'), M.Hasebe <-> A.Hrustic (80'), R.Ache <-> J.Lindstrom (80')

Augsburg: R.Gikiewicz, F.Uduokhai (Cap.), R.Oxford, R.Gumny, Iago, R.Framberger, N.Dorsch, J.Morávek, A.Hahn, R.Vargas, F.Niederlechner. All: Markus Weinzierl
A disposizione: M.Pedersen, D.Caligiuri, F.Winther, T.Koubek, F.Jensen, C.Gruezo, N.Sarenren Bazee, D.Schmidt, M.Gregoritsch.
Cambi: F.Jensen <-> F.Niederlechner (17'), C.Gruezo <-> J.Morávek (48'), M.Gregoritsch <-> A.Hahn (72'), D.Caligiuri <-> R.Framberger (72')


Ammonizioni: R.Borré, D.Sow, C.Lenz, R.Framberger, R.Gumny, C.Gruezo

Stadio: Deutsche Bank Park
Arbitro: Harm Osmers

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche