Mainz-Friburgo 0-0

Bundesliga

Nel match della quinta giornata della Bundesliga, Mainz e Friburgo pareggiano 0-0. Gli uomini di Bo Svensson ci hanno provato più degli avversari senza però riuscire a capitalizzare. Mainz con più conclusioni e che ha avuto la chance più nitida per portare a casa i tre punti

Pareggio senza gol quello tra Mainz e Friburgo. Di certo il match non verrà ricordato da qui a 10 anni per la bellezza espressa. Esistono 0-0 che però regalano molte giocate interessanti e azioni degne di rilievo ma non è questo il caso. Oggi le difese hanno disinnescato gli attacchi, che però non erano oliati a dovere. Dopo una fase di studio ci sono stati periodi del match che hanno visto un tentativo di accelerata ma il buon lavoro delle due difese è certificato dal dato relativo alle grosse occasioni da gol. Entrambe infatti non hanno superato quota 2. Nessun accorgimento tattico dei due allenatori, iniziale o a gara in corso, ha cambiato in meglio l'esito della sfida.

Clean sheet per entrambi i portieri: 3 parate per Mark Flekken (Friburgo), mentre Robin Zentner (Mainz) è stato impegnato in 1 intervento.

Nonostante il pareggio a reti inviolate, il Mainz ha avuto più opportunità per cambiare il risultato, Anton Stach ha avuto una grande occasione.

Bell (Mainz) e Philipp Lienhart per il Friburgo sono stati i migliori delle rispettive squadre nel numero di passaggi completati (42 a testa). Il giocatore del Mainz però ha avuto la meglio nel dato relativo ai passaggi utili effettuati nella trequarti avversaria (3 contro 1 del suo avversario).

Nel Mainz, il difensore Stefan Bell è stato il migliore dei suoi nei contrasti vinti (8 sui 12 totali). Il difensore Nico Schlotterbeck è stato invece il più efficace nelle fila del Friburgo con 7 contrasti vinti a fronte comunque di un numero superiore di confronti persi (8).



Mainz: R.Zentner (Cap.), J.St. Juste, S.Bell, A.Hack, L.Barreiro Martins, J.Boëtius, S.Widmer, D.Kohr, Anderson Lucoqui, Á.Szalai, J.Burkardt. All: Bo Svensson
A disposizione: D.Brosinski, F.Dahmen, M.Ingvartsen, K.Onisiwo, K.Stöger, D.Nemeth, A.Stach, M.Papela, Lee Jae-Sung.
Cambi: K.Onisiwo <-> Á.Szalai (45'), M.Ingvartsen <-> J.Burkardt (59'), A.Stach <-> L.Barreiro Martins (78'), K.Stöger <-> J.Boëtius (88')

Friburgo: M.Flekken, N.Schlotterbeck, M.Gulde, P.Lienhart, L.Kübler, Y.Keitel, C.Günter (Cap.), J.Haberer, R.Sallai, L.Höler, K.Schade. All: Christian Streich
A disposizione: K.Schlotterbeck, N.Höfler, B.Uphoff, N.Petersen, M.Eggestein, E.Demirovic, Jeong Woo-Yeong, V.Grifo, D.Heintz.
Cambi: N.Petersen <-> L.Höler (66'), M.Eggestein <-> J.Haberer (66'), V.Grifo <-> K.Schade (81'), W.Jeong <-> R.Sallai (81')


Ammonizioni: A.Hack, R.Zentner, N.Schlotterbeck

Stadio: MEWA ARENA
Arbitro: Benjamin Brand

Contenuto creato con software di intelligenza artificiale

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche